Home » Recensione Acer Swift 3: un notebook entry level con una spinta in più
Recensioni Recensioni Notebook

Recensione Acer Swift 3: un notebook entry level con una spinta in più

Acer Swift 3

Uscito nella primavera del 2017, il pc portatile Acer Swift 3 si è imposto come un modello entry level dalle buone performance, di certo superiori a quelle del fratello Acer Swift 1. Alcune caratteristiche di questo nuovo modello infatti vanno oltre i notebook di fascia economica. Le sue performance rappresentano una piacevole sorpresa per chi desidera acquistare un buon pc portatile a poco prezzo per lavorare in ufficio. Lo schermo garantisce anche una buona qualità di visione, per cui potrete godervi un film in DVD o in streaming dal vostro notebook. Bisogna specificare inoltre che esistono tre diverse variabili di Acer Swift 3, ognuna con le sue caratteristiche e il suo prezzo.

Design, schermo e tastiera

A differenza di altri notebook entry level Acer Swift 3 si presenta con un design molto curato, elegante e moderno. Il materiale predominante è il metallo, gradevole sia alla vista che al tatto, una scelta che dona stabilità e robustezza a tutto il pc. Ci sono poi alcuni piccoli dettagli che rappresentano una piacevole sorpresa per un notebook di questa fascia, come la guarnizione in gomma attorno al display per impedire alla polvere di entrare quando il pc è chiuso. Merita una citazione anche la cerniera bilanciata, che permette un’apertura fluida col minimo sforzo.
Lo schermo è un pannello Full HD da 14 pollici con una risoluzione di buon livello, così come la riproduzione dei colori, che risulta abbastanza realistica. La luminosità però non è ottimale, per cui è meglio non utilizzare il pc all’aperto.
La tastiera è di buona fattura, progettata per un uso intenso e dotata di retroilluminazione, anche se non nel modello base. La distanza tra i tasti è buona, scrivere in modo rapido è semplice e in generale è stato fatto un buon lavoro in fatto di user experience. Anche il touchpad è stato progettato con lo stesso riguardo.
L’audio è di buon livello sebbene non eccelso. I suoni sono nitidi e bilanciati, ma non guasterebbe un po’ di potenza in più.

Caratteristiche tecniche

Acer Swift 3 si basa sul processore Intel Skylake Core i3, con la scheda grafica incorporata Intel HD620. La memoria della RAM LPDDR3 è di 4 GB, mentre lo spazio di archiviazione è di 128 GB SSD. Questo però vale per la versione base, perché se siete disposti a spendere 700 o 900 euro circa potete ottenere delle componenti hardware decisamente migliori. Il modello Acer Swift 3 che si aggira attorno alle 700 euro è munito di processore Intel Skylake Core i5, 8 GB di RAM e 256 GB di spazio su disco fisso. Il modello che supera i 900 euro invece è stato dotato di processore Intel Core i7, ma memoria RAM e spazio di archiviazione non cambiano.
In tutti e tre i casi bisogna dire che questo notebook è in grado di offrire delle buone prestazioni. Nello specifico però darà il suo meglio solo se usato con programmi che non richiedano un impegno elevato di RAM e scheda grafica. Se dovete lavorare con software della suite Adobe, per esempio, è meglio che guardiate a notebook di fascia superiore.
Buona anche la connettività: avrete a disposizione due porte USB di tipo 3.0, una porta USB 3.1 Type C Gen 1, un attacco HDMI, lettore SD e un’uscita per microfono e cuffie. Ovviamente non manca il wi-fi integrato, e il Bluetooth (4.1).

LEGGI ANCHE: Recensione Acer Swift 1: un notebook entry level con una buona qualità di visione

Batteria e autonomia

Acer Swift 3 è dotato di una batteria da 48 Wh 3230 mAh e di un alimentatore da 45 watt 19V 2.37A. Con un uso intenso, diverse schede del browser aperte e la visualizzazione di film in streaming in HD, l’autonomia è di circa 7 ore. Utilizzando software più impegnativi oppure un videogioco si arriva a un paio d’ore circa. Nel complesso, comunque, si tratta di una buona autonomia.

Conclusione

Acer Swift 3 è notebook di fascia media con qualche caratteristica da ultrabook, come la scelta dei materiali e la struttura della tastiera. Tutte e tre le fasce di prezzo offrono prestazioni di buon livello, anche se per i software più impegnativi è meglio guardare al modello da 900 euro circa.

Scopri Acer Swift 3 e altri notebook di casa Acer su Yeppon.it

Pro

  • Design elegante e moderno
  • Prezzo abbordabile
  • Ottima autonomia

Contro

  • Luminosità non ottimale
  • Versione base con solo 4 GB di RAM

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Acer Swift 3
Author Rating
51star1star1star1star1star