Home » Apple presenta i nuovi iMac e il rivoluzionario iMac Pro: scheda tecnica e prezzi
Consigli Curiosità News

Apple presenta i nuovi iMac e il rivoluzionario iMac Pro: scheda tecnica e prezzi

Apple presenta i nuovissimi iMac con configurazione hardware aggiornata con al cuore i processori di settima generazione Intel Kaby Lake. Ecco la scheda tecnica e i prezzi.

L’Apple WorldWide Developers Conference (WWDC) si è svolto ieri a San Jose in California, l’azienda di Cupertino ha presentato il nuovo tvOS, watchOS, il sistema operativo iOS 11 il nuovo iPad Pro e gli attesi iMac di ultima generazione con hardware aggiornato e display tra i migliori di sempre.

L’attesissimo iMac Pro, che dovrebbe essere lanciato ufficialmente sul mercato entro la fine 2017, seppur presenta un look uguale a quello egli attuali iMac da 27 pollici con display 5K, le componenti al suo interno sono davvero innovative: processori Intel Xeon di ultima generazione da 8, 10 o 18 core, raffreddati da un doppio sistema di ventole.

La memoria RAM di iMac Pro può arrivare fino a 128 GB mentre la grafica è gestita da GPU AMD Vega, per una configurazione in grado di generare una potenza di calcolo di 11 teraflops. A bordo trovano spazio anche fino a 4 TB di memoria SSD, quattro porte Thunderbolt 3 e una porta ethernet per connessioni cablate da 10 gb/s. Prezzo di partenza? 4999 dollari.

LEGGI: Scegliere un Macbook come computer significa fare una scelta precisa: entrare nel mondo Apple. Scopri le offerte di Yeppon!

 

Caratteristiche principali del nuovo iMAC PRO:
  • Processore Xeon 8‑core, 10‑core o 18‑core
  • Turbo Boost fino a 4,5GHz
  • Fino a 42MB di cache
  • Radeon Pro Vega
  • 11 teraflops a precisione singola
  • 22 teraflops a mezza precisione
  • 8GB o 16GB di memoria a elevata ampiezza di banda
  • 400 GBps di banda di memoriA
  • ECC DDR4 a 2666MHz
  • Unità SSD fino a 1TB
  • Throughput fino a 3 GBps
  • Quattro porte Thunderbolt 3 (USB‑C)
  • Fino a 44 milioni di pixel
  • 10 Gigabit Ethernet

L’Azienda di Cupertino ha aggiornato anche gli iMac e i portatili della serie MacBook. Tutti i modelli saranno dotati dei nuovi processori Intel di generazione Kaby Lake e che a detta del team di Apple presentano i migliori display Mac di sempre con una luminosità di 500nits (il 43% più luminosi rispetto ai predecessori)

I modelli con display da 21,5 pollici saranno configurabili fino ad un massimo di 32GB di RAM, mentre i modelli da 27 pollici possono raggiungere fino a 64GB di RAM. Le varie opzioni comprendono SSD fino a 2TB con Fusion Drive per tutti i modelli, grafica intregrata Intel Iris Plus Graphics 640 per la variante più economica, schede grafiche discrete AMD Radeon Pro 555 e 560 con 4GB di VRAM per iMac 21,5” 4K e AMD Radeon Pro 570, 575 e 580 con 8GB di VRAM per il più costoso iMac 5K da 27 pollici.

Su tutti gli iMac sono presenti due porte Thunderbolt 3 (USB‑C) con cui trasferire dati da dischi esterni e fotocamere, con velocità fino a 40 Gbps. Inoltre, c’è o il doppio della larghezza di banda per trasmettere video e collegare monitor esterni. Altre quattro porte USB 3 serviranno all’utilizzo di tutte le periferiche come la stampante, iPhone, chiavetta e molto altro.

Inoltre, i nuovi modelli presentano una tecnologia wireless Bluetooth 4.2 e il Wi-Fi a tre stream ultraveloce, per accedere velocemente a tutti i contenuti preferiti pre-impostati dall’utente.

La nuova Magic Keyboard con tastierino numerico è comodissima per scrivere e per lavorare con fogli di calcolo e app professionali. Apple consiglia di utilizzarla insieme al Magic Mouse 2 o al Magic Trackpad 2.

LEGGI ANCHE: Apple iPad: tutto quello che c’è da sapere sul tablet più potente e famoso al mondo. Dove acquistarlo, offerte, caratteristiche tecniche e molto altro ancora.

I vari modelli iMac verranno venduti con i seguenti prezzi di partenza:

  • iMac da 21.5-pollici partirà da 1,099 dollari
  • iMac da 21.5-pollici 4K partirà da 1,299 dollari
  • iMac da 27-pollici 5K partirà da 1700 dollari

I nuovi iMac e iMac Pro presentano il macOS High Sierra che si basa su tecnologie innovative che migliorano le funzioni più importanti del Mac. Riprogettato il sistema di archiviazione dei dati e liberato tutta la potenza dei processori grafici per rendere ancora più fluida la riproduzione video.

Il nuovo macOS High Sierra sarà installabile su tutti i Mac compatibili con Sierra. Ecco  la lista completa dei Mac compatibili:

iMac (Fine 2009 & più recenti)

MacBook Air (2010 o più recenti)

MacBook (Fine 2009 o più recenti)

Mac mini (2010 o più recenti)

MacBook Pro (2010 o più recenti)

Mac Pro (2010 o più recenti)

Segui Yeppon ovunque