Home » Recensione Asus Zenfone 3 Ultra: phablet elegante e performante
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Asus Zenfone 3 Ultra: phablet elegante e performante

Asus Zenfone 3 Ultra

Con l’etichetta “Ultra“, Asus ha deciso di denominare la famiglia dei propri phablet. Si tratta di smartphone dalle dimensioni molto generose, adatti in modo particolare per la riproduzione di filmati e contenuti video in generale, ma ottimi anche nel gaming.

Asus Zenfone 3 Ultra ha un aspetto che trasmette subito qualità costruttiva. Curatissimo nel design e molto solido, rappresenta il top della casa cinese in tal senso. Dotato di uno schermo ampio e ben calibrato nei colori, garantisce prestazioni ottime anche nel comparto audio, grazie ai 2 speaker posti in basso.

L’hardware è potente anche se son proprio da top di gamma. Abbiamo, infatti, un buon processore Snapdragon 652 con 4 Gb di RAM e 64 Gb di memoria interna, espandibile con una scheda sd. La stessa scheda può essere rimpiazzata da un’altra sim per poter usare contemporaneamente 2 numeri di telefono.

Design e costruzione

Se anche l’occhio vuole la sua parte, in questo caso non verrà deluso. Asus Zenfone 3 Ultra è decisamente bello, molto elegante nelle forme e realizzato con materiali di prima qualità fra cui l’alluminio spazzolato usato per costruire il corpo unibody. Con i suoi 186 mm di altezza e 94 di larghezza, è veramente mastodontico. Ciò non intacca, però, lo spessore che si ferma a soli 6,8 mm. Il peso di 233 grammi è notevole, ma non esagerato se pensiamo alla grandezza del device. Certo l’ergonomia è pesantemente influenzata da queste dimensioni e, soprattutto per chi ha mani piccole, la maneggevolezza cala decisamente.

Interessante la disposizione di comandi e ingressi. Di fronte abbiamo il sensore per le impronte digitali con a fianco 2 tasti touch retroilluminati. Sul lato destro troviamo il tasto d’accensione e i vani per le schede mentre in basso ci sono 2 speaker stereo e la porta Usb Type-C. In alto, poi, è presente un microfono e l’ingresso per le cuffie. Dietro, infine, campeggia la fotocamera con il dual led flash e il bilanciere del volume, messo in questa posizione per renderlo più comodo.

LEGGI ANCHE: Recensione Asus Zenfone 4, smartphone dall’ottima autonomia

Display

L’immenso display da 6,8 pollici stupisce per qualità dei colori e incisività dei contrasti. Presenta una tecnologia IPS LCD ed una risoluzione Full Hd. Davvero bello nel complesso, mostra qualche piccola incertezza solo nella luminosità automatica non troppo precisa.

Software

Viene messo in commercio con a bordo Android 6.0 ma presto riceverà la versione successiva. Stessa cosa per quel che riguarda l’interfaccia personalizzata ZenUI, aggiornata alla 4.0. Non ci sono intoppi in questo sistema, anche grazie ai frequenti aggiornamenti rilasciati da Asus per sistemare qualche bug presente in origine. Velocità e fluidità sono garantite dal buon processore, anche se di rado si può riscontrare qualche lag.

Fotocamera

Completo e performante, il comparto fotografico di Asus Zenfone 3 Ultra non delude mai. Sul retro è presente un sensore da 23 Mp mentre quello frontale è da 8. Sempre sul retro abbiamo un dual led flash efficace ed un esposimetro, capace di rilevare con precisione la quantità di luce presente per bilanciare al meglio i livelli di bianco. Ottima anche negli scatti notturni, la fotocamera è arricchita da un’interfaccia software intuitiva, con tante impostazioni fra cui il timelapse e la possibilità di creare gif animate. Oltre allo scatto automatico, abbiamo una modalità manuale ricca di controlli. Notevoli anche i video in 4K a 30 fps o in Full Hd a 60 fps.

Comparto audio e gaming

Il suono è potente e definito, grazie ai 2 speaker che offrono anche un effetto surround. Il volume è alto anche nel vivavoce, con dei bassi sorprendenti. Molto buono anche l’equalizzatore presente nel sistema e le cuffie in-ear fornite nella confezione.

Nessun problema nel gaming che può sfruttare il buon processore e la GPU performante. In più, con uno schermo così, giocare è un vero piacere per gli occhi.

Batteria e consumi

La batteria da 4600 mAh è molto capiente, ma equiparata alle dimensioni del display. Il risultato è un’ottima autonomia: si arriva a 2 giorni con un uso non troppo intenso.

Prezzo e conclusioni

Non certo economico, si può acquistare a circa 600 euro. Il prezzo è notevole ma, considerata la qualità generale, ci può stare.

Questo phablet ti ha conquistato? Scopri le nostre offerte online per Asus Zenfone 3 Ultra!

Pro

  • Ottimi materiali costruttivi
  • Display di qualità
  • Suono potente e definito
  • Fotocamera buona e completa

Contro

  • Luminosità automatica imprecisa
  • Ergonomia compromessa dalle dimensioni
  • Qualche raro lag
Summary
Review Date
Reviewed Item
Asus Zenfone 3 Ultra
Author Rating
51star1star1star1star1star