Home » Canon EOS 1200-D: la reflex per principianti con l’app dedicata
Recensioni Fotocamere

Canon EOS 1200-D: la reflex per principianti con l’app dedicata

canon eos 1200

Negli ultimi anni il segmento delle fotocamere reflex ‘entry-level‘, per utenti alle prime armi, ha visto una discreta crescita. Tra i modelli che sono stati protagonisti segnaliamo senz’ombra di dubbio la Canon EOS 1100D, una fotocamera uscita nel 2011 che, grazie al suo prezzo aggressivo (458 euro sul nostro negozio online il kit corpo + obbiettivo) e alla qualità dell’immagine, ha ottenuto un discreto successo.

Piccole ma sostanziali modifiche al design

Per replicare e migliorare questa ‘formula’ Canon ha presentato lo scorso febbraio la EOS 1200D, un aggiornamento interessante. Partiamo dal design: la EOS 1200D non si discosta molto nelle forme dal modello precedente, ma migliora a livello ergonomico e nell’utilizzo dei materiali, anzitutto introducendo il metallo al posto della plastica. Inoltre, la manopola per la scelta delle modalità di scatto posta sul lato destro è adesso ricoperta in gomma testurizzata.

canon eos 1200-d

Le specifiche di una buona entry-level

Uno dei grossi cambiamenti rispetto alla 1100 è relativo al sensore, adesso da 18 megapixel, accoppiato ad un processore d’immagine Digic 4. Lo schermo posteriore da 3 pollici LCD a 460K punti non è ancora touchscreen e non si inclina, ma vi mostrerà bene i vostri scatti, realizzati esclusivamente attraverso il mirino ottico con un campo di visualizzazione del 95%. L’ottica fornita nel kit base è un kit f/3.5-5.6 18-55mm, 28.8-88 millimetri equivalente.

Le specifiche includono registrazione video HD – con pieno controllo manuale durante la registrazione ed una gamma di sensibilità nativa che va da ISO 100 a 6400, espandibile fino a ISO 12800.
Il sistema di auotofocus è lo stesso della EOS 1100D, con 9 punti AF, in più c’è la possibilità di scattare fino a 3 fps.

 

Imparare a scattare con un’app

Canon EOS 1200D punta poi sulla nuova app per iOS e Android, che si rivolge a fotografi principianti, con consigli, guide e brevi tutorial per avvicinare i neofiti al mondo delle reflex. Insomma, l’app fa un po’ quello che fanno le guide online destinate a farvi imparare ad ottenere un certo tipo di scatto, con il valore aggiunto del formato mobile.

Guarda le offerte per Canon EOS 1200-D

Canon sostiene che con una batteria completamente carica si ottengano fino a 500 scatti.

app canon