Home » Come disattivare WhatsApp in caso di furto dello smartphone
Consigli Curiosità Guide

Come disattivare WhatsApp in caso di furto dello smartphone

 

Smartphone rubato o smarrito: ecco cosa fare per disattivare l’applicazione WhatsApp e proteggere i propri contenuti.

Avete smarrito lo smartphone oppure ve lo hanno rubato?

La prima cosa che si teme di più è quella che qualcuno possa accedere ai vostri dati personali o ai vari social network. In questo articolo ci occuperemo come disattivare l’applicazione di WhatsApp e proteggere, quindi, tutti i contenuti delle chat.

La prima cosa da fare è quella di contattare il servizio di assistenza di WhatsApp. In che modo? Accedendo attraverso un altro smartphone o via browser web del vostro PC alla vostra casella di posta elettronica per richiedere la disattivazione dell’account WhatsApp, inviando una mail a  support@whatsapp.com.

Nell’oggetto della mail deve essere specificata assolutamente la richiesta, cioé “Telefono perso/rubato: disattivazione dell’account WhatsApp”, Nel testo della mail, invece,  va richiesta la disattivazione dell’account e specificando il numero di telefono associato in formato internazionale (Esempio: +39 339…).

Un’altra soluzione è quella di bloccare la SIM dello smartphone smarrito o rubato. Ecco la guida di WhatsApp in merito a questa opzione:

 

  • Blocca la tua scheda SIM. Chiama il tuo gestore di telefonia mobile non appena possibile per bloccare la tua scheda SIM. In questo modo, non sarà possibile riverificare il tuo account su quel telefono in quanto è necessario poter ricevere SMS o telefonate per verificare un account.
  • A questo punto hai due opzioni:
    • utilizza una nuova scheda SIM con lo stesso numero per attivare WhatsApp sul tuo nuovo telefono. Questo è il modo più veloce per disattivare il tuo account sul telefono rubato. WhatsApp può essere attivato solo su un numero di telefono e su un unico dispositivo alla volta.
    • inviaci una email con la frase Perso/rubato: Disattivazione del mio account nel corpo dell’email e includi il tuo numero di telefono nel formato internazionale completo, come descritto qui.

LEGGI ANCHE: Smartphone, Tv, Elettrodomestici e altro ancora: scopri le offerte della settimana YEPPON!