Home » Come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp: la guida per iOS e Android
Android Consigli Curiosità

Come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp: la guida per iOS e Android

Come faccio a recuperare le conversazioni cancellate su WhatsApp? Ecco una guida semplificata per tutti gli utenti di smartphone con sistema operativo iOS, Android e per i modelli “più difficili” come Nokia e BlackBerry.

Panico e disperazione per aver cancellato per errore alcune conversazioni presenti su WhatsApp? Tranquilli, esistono diversi modi per effettuare il recupero dei messaggi dall‘app di instant-messaging più scaricata e utilizzata al mondo.

Se sugli smartphone Android, Windows Phone e Nokia è più semplice, per gli iPhone la procedura non è facilissima ma neanche impossibile. Di seguito vi mostriamo una guida che spiega passo per passo, a secondo del modello di smartphone che possedete, come riuscire a recuperare le chat cancellate da WhatsApp per errore.

Smartphone con sistema operativo Android

Su Android è il procedimento da eseguire è il seguente: basta cancellare e reinstallare l’app, le conversazione degli ultimi 7 giorni verranno ripristinate. Se invece volete recuperare messaggi ancora più vecchi avete due opzioni: usare il backup di Google Drive oppure usare un app per il ripristino. Nell’ultimo caso, potrete ripristinare il backup in locale (che non è il più recente di 7 giorni) in questo modo: scaricare l’app  File Manager (file explorer), aprirla e andre  su sdcard -> WhatsApp -> Databases.

In alcuni casi i invece di sdcard vedrete la cartella “memoria interna” o “memoria principale”. Infine bisona rinominare il file di backup che desiderate ripristinare da msgstore-AAAA-MM-DD.1.db.crypt12 a amsgstore.db.crypt12. Come ultimo step, bisogna disinstallare e istallare nuovamente WhatsApp e toccare su “Ripristina” quando vi viene richiesto.

LEGGI: Apple iPad: tutte le offerte Yeppon sul tablet più potente e famoso al mondo

Smartphone Nokia

Anche sugli smartphone Nokia la procedura per recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp è piuttosto semplice visto che i cellulari in questione effettuano ogni giorno una copia automatica. Basterà dunque cancellare e reinstallare l’app per ripristinare i messaggi e prestare attenzione soltanto ad una cosa: se la copia di backup esiste veramente.

In alcuni casi può succedere che il salvataggio automatico non vada a buon fine. Quindi sarebbe l’ideale crearsi prima una copia di backup manualmente. Per creare manualmente un backup bisogna andare su Opzioni -> Impostazioni -> Chat History -> Backup cronologia chat.

Apple (iPhone e iPad)

Per i sistemi iOS e quindi per gli utenti iPhone e iPad non è possibile recuperare i messaggi cancellati se non è stata salvata in precedenza una copia backup su iCloud. Per creare una copia di backup di WhatsApp su iPhone serve essere in possesso di un account iCloud attivo.

Dovrete poi andare in Impostazioni di WhatsApp, selezionare Impostazioni chat -> Esegui backup. Infine basta cancellare e re-installare l’applicazione e seguire la procedura guidata sull’App Store.

Blackberry

Su ogni BlackBerry WhatsApp crea un backup giornaliero della chat sulla scheda SD del telefono (memoria esterna aggiuntiva). Per essere certi che il vostro Blackberry esegua questa operazione, bisogna controllare eseguendo questo procedimento: Impostazioni -> Impostazioni Memoria -> Cronologia messaggi -> Scheda di memoria.

La prima cosa da fare è cancellare WhatsApp e successivamente resettare il dispositivo rimuovendo la batteria. Bisogna poi aprire la cartella multimediale del dispositivo andando in Sfoglia -> Vai a SD Card -> database -> WhatsApp e individuare il file denominato messagestore.db e rinominarlo con il nome 123messagestore.db (in questo modo recupererete il backup più recente). Reinstallare WhatsApp seguendo il normale processo di installazione e quando vi viene chiesto di ripristinare il backup, confermare la scelta.

LEGGI ANCHE: Appassionato di foto? Canon Eos 70d in offerta su Yeppon.it