Home » Guida alla scelta della lavasciuga più adatta al vostro bucato
Guide

Guida alla scelta della lavasciuga più adatta al vostro bucato

Come scegliere una lavasciuga
La lavatrice con asciugatrice può avere molti vantaggi: consente di risparmiare spazio e avere un elettrodomestico che assolve a più compiti.

Con il termine lavasciuga si intende l’elettrodomestico che unisce le funzioni di lavatrice e asciugatrice, un apparecchio molto utile per chi ha problemi di spazio. Prima di decidere di comprare una lavatrice con asciugatrice è però importante valutare tutte le caratteristiche di questa macchina e scegliere quella che meglio si adatta alle proprie specifiche esigenze. Ecco una breve guida su come scegliere la migliore lavasciuga.

Sono numerose oggi le opzioni in commercio per quanto riguarda le lavasciuga. Come avviene per una lavatrice semplice, è importante valutare la portata massima dell’elettrodomestico in relazione al quantitativo medio di bucato effettuato a ogni lavaggio. Una famiglia numerosa avrà sicuramente necessità differenti rispetto a un single o una coppia. Altrettanto importante è la classe energetica della macchina: consiglio di scegliere modelli che vadano dalla classe A alle più evolute A+, A++ e A+++. Maggiore è la classe, minori saranno i consumi e migliori le prestazioni in termini di rendimento energetico.

Perché scegliere una lavasciuga

Se sei ancora dubbioso, è probabile che tu ti stia chiedendo perché scegliere una lavasciuga al posto di una normale lavatrice. Il motivo principale è quello del risparmio in termini di spazio: i test effettuati sui diversi tipi di prodotto suggerirebbero una maggiore efficienza da parte degli apparecchi che svolgono la singola funzione, dunque lavatrice e asciugatrice separate, ma oggi sono davvero in pochi a potersi permettere ambienti tanto ampi da ospitare due elettrodomestici di queste dimensioni.

Ecco allora che la lavatrice con asciugatrice si rivela un compromesso utile per poter usufruire di entrambe le funzioni senza particolari difficoltà. Se dal punto di vista delle prestazioni le due apparecchiature possono funzionare meglio se divise, il buon senso e le necessità fanno propendere quasi sempre l’ago della bilancia dal lato della lavasciuga.

Lavasciuga: caratteristiche e prezzi

Hai infine deciso di acquistare una lavasciuga, ma quale scegliere? Innanzitutto, bisogna valutare l’utilizzo che si farà della macchina. Una persona che vive da sola probabilmente non necessiterà di una grande portata e potrà optare per i modelli più piccoli, in grado di assicurare anche una ulteriore riduzione degli ingombri. Diversamente, una famiglia di 4 o 5 persone avrà bisogno di almeno 7 kg di carico per avere assicurata una buona autonomia rispetto alla frequenza media dei lavaggi.

Dal punto di vista energetico, come già detto, è consigliabile optare sempre per i modelli di classe più elevata, quindi se possibile una A++ o una A+++, che a fronte di un costo maggiore consentiranno di risparmiare sui consumi e di salvaguardare l’ambiente. Ovviamente, l’altro aspetto da considerare è proprio il budget: il prezzo medio di una lavatrice con asciugatrice è di circa 400 euro, ma ne esistono anche di più costose.

Alcuni modelli normali e da incasso

Le lavasciuga possono essere sia a libera installazione che da incasso. Tra i modelli più efficienti oggi in commercio è possibile citare la Lavasciuga RWW1683HFW di casa Electrolux, un apparecchio di classe A+++ dalle elevate prestazioni. Con 8 kg di capacità e un prezzo inferiore ai 600 euro, questa lavatrice con asciugatrice si pone in una fascia medio-alta, rivelandosi adatta per una famiglia che vuole ottimizzare il rapporto tra qualità e prezzo.

Chi necessita di un apparecchio dalla capacità di carico inferiore, può invece optare per la WDXOA40 464AHC a marchio Hoover, una lavasciuga slim dalla portata massima di 6 kg in lavaggio e 4 kg in asciugatura, con classe energetica A, un prodotto dalle ottime qualità capace di soddisfare le esigenze di base di un single o di una coppia con estrema efficacia.

Non mancano infine le opzioni per gli amanti della tecnologia anche in questo campo: LG propone la lavatrice con asciugatrice F4J8FH2W, dotata di tecnologia Eco Hybrid, True Steam per igienizzazione già a 30 gradi e connessione Wi-Fi, che garantisce una gestione remota dall’apparecchio per controllare il bucato in qualsiasi momento.

Tags