Home » Dal 30 giugno WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone
Android Consigli Curiosità News Novità Smartphone

Dal 30 giugno WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone

WhatsApp dal prossimo 30 giugno non sarà più disponibile su alcuni modelli di smartphone che girano con le vecchie piattaforme software. Ecco su quali modelli

Bye bye WhatsApp!  L’App di messaggistica più scaricata e utilizzata al mondo abbandona ufficialmente – per l’esattezza il 30 giugno 2017 – alcuni modelli di smartphone. Cosa significa? Che i possessori di alcuni modelli di cellulare non potranno più utilizzare WhatsApp almeno che non corrano ai ripari acquistando un nuovo smartphone.

I tecnici dell’app di istant-messaging, infatti, hanno annunciato che da questa data non sarano più supportati determinati smartphone e sistemi operativi considerati ormai “obsoleti”. La logica di base che ha determinato la decisione è quella di voler potenziare l’app solamente sui nuovi sistemi operativi presenti sugli smartphone di ultima generazione.

L’annuncio, in realtà, era giunto già alla fine dell’anno scorso, ma ora i tempi stringono e per gli appassionati di WhatsApp si potrebbero profilare brutte sorprese all’orizzonte, ovvero non poter più utilizzare la propria app preferita.

LEGGI: Tv, smartphone, elettrodomestici e molto altro ancora con le offerte della settimana firmate Yeppon!

STOP A WHATSAPP – LA LISTA DEGLI SMARTPHONE 

Ricordiamo che già un anno fa  WhatsApp aveva interrotto il supporto per l’iPhone 3GS con sistema operativo iOs 6, così come i Windows Phone 7 e i dispositivi con Android 2.1 e 2.2.

A partire dal 30 giugno 2017, quindi, WhatsApp smetterà di funzionare con i seguenti modelli di smartphone: BlackBerry, BlackBerry 10, Nokia S40, Nokia Symbian S60, Galaxy Ace, Ace 2, Ace Plus e S Advance.

Gli sviluppatori della celebre app spiegano i motivi di tale scelta: “Quando abbiamo lanciato l’app, nel 2009, il 70% del mercato degli smartphone era costituito da BlackBerry e Nokia e servizi come l’App Store o Google Play erano ancora pressoché sconosciuti. Dispiace abbandonare smartphone che ci hanno accompagnato in un momento storico, ma dobbiamo farlo per sviluppare nuove funzionalità, sempre più potenti e vantaggiose per gli utenti”.

LEGGI ANCHE: Notebook di ultima generazione a prezzi imbattibili. Dove? Su Yeppon!

AGGIORNAMENTO: PROROGA SU ALCUNI MODELLI DI SMARTPHONE

Non sarà più possibile usare WhatsApp sulle seguenti piattaforme:

  • Nokia Symbian S60, dopo il 30 giugno 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10, dopo il 31 dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e versioni precedenti, dopo il 31 dicembre 2017
  • Nokia S40, dopo il 31 dicembre 2018
  • Android 2.3.7 e precedenti, dopo l’1 febbraio 2020