Home » Recensione Dell Inspiron 15 5000, notebook di fascia media affidabile e solido
Recensioni Recensioni Notebook

Recensione Dell Inspiron 15 5000, notebook di fascia media affidabile e solido

Dell Inspiron 15 5000

La serie Inspiron 5000 è la più celebre fra i notebook Dell perché è capace di coniugare bene ottime prestazioni generali, portabilità e robustezza. Siamo di fronte a una macchina dalle caratteristiche complete, adatta per l’uso quotidiano, ma anche per quello professionale.

Pur non essendo un ultrabook supersottile, Dell Inspiron 15 5000 convince su tutti i terreni, spiccando particolarmente grazie all’ottimo display, al comparto audio davvero sorprendente e all’ampia rosa di configurazioni differenti fra cui scegliere. Inoltre, anche dal punto di vista costruttivo gli standard sono alti e con l’ultimo modello sono state introdotte molte colorazioni diverse fra cui scegliere.

Come accennato, molte sono le configurazioni possibili per questo notebook. Partendo dai processori, possiamo scegliere l’Intel i5 o i7 di ottava generazione a cui associare una GPU Radeon 530 con 4 Gb di spazio dedicato. La memoria ram è in formato da 8 o 16 Gb, mentre merita una menzione a parte lo spazio di archiviazione interno. La base è un buon Hard disk da 1 T ma, salendo di livello, è possibile optare per una velocissima unità SSD da 256 Gb. Esiste, infine, una configurazione ibrida che prevede la combinazione di hard disk tradizionale e SSD con lo scopo di offrire prestazioni elevate e grande spazio per i dati.

Design e costruzione

Non è certo il design l’aspetto principale su cui punta Dell con l’Inspiron 5000 in versione 15 pollici. Nonostante ciò, le linee risultano eleganti e sobrie. La plastica usata per realizzare la scocca e il coperchio appare solida e non si sentono eccessivi scricchiolii. Il movimento del coperchio è fluido e ampio. Cala rispetto alla versione precedente il peso che si assesta di poco sopra i 2 chili. Lo spessore, invece, rimane abbastanza elevato, ma va considerata la presenza dell’unità ottica integrata. Nota molto positiva arriva dalla ventola di raffreddamento, silenziosissima anche quando la macchina è sotto sforzo.

Buona la dotazione di porte e ingressi con addirittura una USB Type-C con tecnologia Thunderbolt 3. Sono poi presenti altre 3 USB tradizionali, un ingresso HDMI, uno per il jack da 3,5 e uno per le schede di memoria.

Display

Il display rimane invariato su tutti i modelli e risulta essere una scelta vincente. Si tratta, infatti, di un bellissimo schermo FHD da 15 pollici opaco e antiriflettente. La luminosità è molto elevata e i colori sono fedeli. Ampi gli angoli di visione. Se proprio dobbiamo fare un appunto a questo pannello è la presenza di un po’ di backlight bleeding lungo le cornici.

Tastiera e touchpad

La tastiera non è male, ma non ci ha soddisfatto appieno. Forse perché i tasti sono un po’ troppo duri e questo non agevola nella scrittura veloce. Inoltre, manca la retroilluminazione, carenza che si fa sentire parecchio quando cala la luce.

Buono il touchpad, preciso e molto responsivo su tutta la superficie. Supporta bene anche le gesture di Windows 10.

LEGGI ANCHE: Recensione Dell XPS 15: un mostro di potenza dalle dimensioni contenute

Comparto audio e gaming

Uno dei punti di forza in assoluto della serie Inspiron 5000 è il comparto audio. Il suono esce dai 2 speaker posti sul retro con un volume molto alto. Anche la qualità è davvero sorprendente, così come la resa delle frequenze basse. In più, grazie al software Waves MaxxAudio Pro, è possibile equalizzarlo a nostro piacimento.

La GPU Radeon 530 lavora abbastanza bene anche nel gaming. Non si tratta di un notebook dedicato espressamente a questa attività ma, comunque, si difende bene anche con i giochi più recenti.

Batteria e consumi

L’autonomia è un po’ sotto la media di questa fascia di prezzo e ci saremmo aspettati qualcosa di più da una macchina così completa. La batteria integrata da 42 Wh e il buon software di ottimizzazione energetica ci permettono di arrivare a circa 4 ore con un uso medio.

Prezzo e conclusioni

Il prezzo varia molto a seconda della configurazione e questa è una nota positiva, visto che potremo personalizzarlo in base alle nostre reali esigenze. Si parte da circa 500 euro per superare i 1.000.

Scopri ora le nostre offerte per Dell Inspiron 15 5000 e altri notebook!

Pro

  • Solido e costruito bene
  • Bel display
  • Comparto audio sorprendente
  • Configurabilità elevata

Contro

  • Tasti un po’ troppo duri
  • Manca la retroilluminazione
  • Batteria sotto la media
  • Lo schermo soffre un po’ di backlight bleeding
Summary
Review Date
Reviewed Item
Dell Inspiron 15 5000
Author Rating
41star1star1star1stargray
Tags