Home » Recensione Dell XPS 15: un mostro di potenza dalle dimensioni contenute
Recensioni Recensioni Notebook

Recensione Dell XPS 15: un mostro di potenza dalle dimensioni contenute

Dell XPS 15

Gli ultrabook Dell sono il punto di riferimento in ambito Windows, sia per quel che riguarda i 13 pollici, che i 15. Vi parliamo oggi della seconda categoria e, per l’esattezza di Dell XPS 15, una macchina che, grazie alle ottime caratteristiche e alla potenza notevole, si pone in diretta concorrenza con l’ultima generazione di MacBook Pro.

Dedicato a un pubblico abbastanza trasversale, questo ultrabook va bene per chi deve farne un uso abbastanza leggero, privilegiando la navigazione, la visione di film e l’uso dei programmi più diffusi. Ma quando gli si chiede qualcosa di più, non delude. Infatti, grazie alla potente GPU con 4 Gb di spazio dedicato, si comporta bene anche nel rendering e nel gaming. Esce, inoltre, in commercio con a bordo Windows 10 Pro, suite studiata per un’utenza professionale.

Come avviene di solito con i prodotti Dell, anche qui sono tante le configurazioni fra cui scegliere, fattori che ovviamente influenzano il prezzo. I processori disponibili sono 2, entrambi molto potenti: parliamo di un Intel i5 oppure i7 di settima generazione. La memoria ram va da 8 a 16 Gb, mentre lo spazio di archiviazione della velocissima unità SSD è da 256 o 512 Gb. Infine, abbiamo una GPU dedicata molto performante: si tratta di una Nvidia Gtx 1050.

Design e costruzione

Il design di Dell XPS 15 è molto curato, così come la scelta dei materiali e la qualità costruttiva. Solido e compatto, parliamo di un ultrabook da 15 pollici, ma decisamente più piccolo rispetto alla media, per via delle ridotte cornici del display. Realizzato in alluminio, si caratterizza per peso e spessore abbastanza contenuti: parliamo di circa 2 chili e 17 mm.

Unica pecca a livello di progettazione è il posizionamento della webcam, collocata in basso, appena sopra la tastiera. Da qui, l’immagine che restituisce è insolita e, se non pieghiamo bene il display, verrà ripresa anche la tastiera.

All’interno, infine, troviamo ben 2 ventole per il raffreddamento, che lavorano bene e si sentono solo in particolari situazioni di stress.

Le porte ci sono tutte. Abbiamo 2 USB tradizionali e una di tipo C, con tecnologia Thunderbolt 3. Non manca l’ingresso HDMI, il jack per le cuffie da 3,5 e uno slot per schede SD.

Display

Lo schermo da 15 pollici è presente in 2 diverse configurazioni: 4K touch oppure Full HD no touch. La differenza si vede sia a occhio che nel prezzo. In entrambi i casi, però, siamo di fronte a pannelli ottimi, con ampi angoli di visione e luminosità abbondante. Inoltre, grazie al software Dell Premier Color, sarà possibile regolare con semplicità i colori in maniera personalizzata. Vantaggio da non trascurare del display Full HD è il minore consumo di batteria.

LEGGI ANCHE: Recensione Dell XPS 13: torna l’ultrabook Windows per eccellenza

Tastiera e touchpad

In ambito Windows è difficile trovare una tastiera migliore. La risposta dei tasti è ottima, così come la corsa. Nel complesso, è molto comoda e ci permette di scrivere velocemente. In aggiunta, è retroilluminata.

Vale lo stesso discorso anche per il touchpad, sempre preciso e responsivo. Si comporta molto bene in tutta la sua area e, naturalmente, supporta correttamente tutte le gesture di Windows 10.

Comparto audio e gaming

Come per il fratello più piccolo da 13 pollici, anche qui l’audio è davvero sorprendente. Posti in basso sui fianchi, i 2 speaker assicurano un suono potente e dal volume generoso, ma senza tralasciare la qualità che spicca decisamente rispetto alla concorrenza.

Grazie alla GPU con 4 Gb di spazio dedicato, siamo di fronte a un ultrabook adatto anche al gaming e alla grafica. Le animazioni sono rese con buona dose di dettagli e fluidità. Può competere senza troppi problemi con un pc fisso dotato di analoga configurazione.

Batteria e consumi

L’autonomia è uno dei punti di forza dell’ultrabook Dell XPS 15 che può vantare una capiente batteria da 97 Wh. Con il display 4K arriviamo senza troppa fatica a 7 ore, ma la configurazione Full HD regala una durata ancora maggiore.

Prezzo e conclusioni

Un prodotto del genere è al top per livello qualitativo e anche nel prezzo. Si parte da circa 1.400 euro con la versione più economica per poi salire anche di molto a seconda delle caratteristiche.

Scopri ora le nostre offerte online per il Dell XPS 15!

Pro

  • Bello e ben costruito
  • Schermo ottimo
  • Audio potente
  • Performante nel gaming

Contro

  • Webcam in posizione infelice
  • Prezzo elevato
Summary
Review Date
Reviewed Item
Dell XPS 15
Author Rating
51star1star1star1star1star
Tags