Home » Ecco le novità di WhatsApp in arrivo nelle prossime settimane
Consigli Guide

Ecco le novità di WhatsApp in arrivo nelle prossime settimane

Importanti novità in arrivo sull’app di messaggistica più amata al mondo…a partire dall’integrazione con Instagram (e non solo).

WhatsApp non smette di aggiornarsi per offrire ai suoi milioni di utenti sempre più funzioni e servizi utili. Partiamo dalle tanto amate-odiate Stories della celebre app, che al momento sono sicuramente le più deboli considerando i numeri record dell’ultimo anno di Instagram e Facebook.

E’ in fase di test, infatti, l’integrazione delle Stories pubblicate su WhatsApp anche per gli altri sue social network di proprietà di Mark Zuckerberg: Instagram e Facebook. Con il prossimo aggiornamento dell’app dovrebbe quindi arrivare la funzione che permette di condividere le Stories sulle altre due piattaforme (e viceversa).

Visto che al momento WhatsApp conta una media di 300 milioni di Stories pubblicate giornalmente dai propri utenti, l’integrazione non potrà altro che portare benefici e un numero in crescita per le Stories stesse.

LEGGI ANCHE: Smartphone, Tv, Elettrodomestici e altro ancora: scopri le offerte della settimana YEPPON!

Novità in arrivo anche per i gruppi di WhatsApp: con i prossimi aggiornamenti, infatti, l’amministratore di un gruppo potrà nominare altri amministratori che a sua volta potranno quindi introdurre nuovi membri. Gli admin di un gruppo, inoltre, avranno maggiore controllo anche sui messaggi che vengono inoltrati nella chat e potranno escludere uno o più partecipanti per un periodo limitato di tempo.

Le nuove note  video: dopo la possibilità di registrare note vocali senza più premere il dito per tutta la durata del messaggio, con i prossimi aggiornamenti dell’app saranno disponibili le prime note video. Ma cosa sono?

In pratica sarà possibile registrare un breve video messaggio, con lo scopo di aumentare l’interazione tra due o più persone persone nella chat singola o di gruppo. Visto che i video occupano maggiore spazio nella memoria dell’app, verrà presto introdotta una modalità che permetterà di “alleggerire” i filmati così da contenerne il peso.