Home » Gli utenti sono più fedeli a iOS o Android? Ecco cosa svela uno studio
Consigli Guide

Gli utenti sono più fedeli a iOS o Android? Ecco cosa svela uno studio

 

Ennesima sfida tra i due principali sistemi operativi: sono più fedeli gli utenti di iOS o di Android? Ecco i risultati emersi da uno studio

Apple, cosa succede? Secondo un nuovo studio condotto da Consumer Intelligence Research Partners (CIRP) e gli utenti che posseggono un dispositivo con sistema operativo Android sono più fedeli al brand rispetto a quelli iOS.

Fino a qualche anno fa, infatti, gli utenti Apple erano considerati tra i più “fedeli” al marchio e ai prodotti, ma questa volta, però, Android batte tutti con un punteggio pari al 91% mentre iOS si ferma all’86%. I dati sono stati “misurati come la percentuale di clienti che rimangono con ciascun sistema operativo quando attivano un nuovo telefono nei dodici mesi terminati a dicembre 2017“.

Il rapporto conferma inoltre che non solo il grado di fidelizzazione è aumentato rispetto al 2016, ma che è anche il più alto di sempre.

Per misurare la fidelizzazione ad ogni piattaforma, lo studio ha preso in considerazione il numero di utenti sparsi sul territorio statunitense che hanno optato per il medesimo sistema operativo dopo aver acquistato un nuovo smartphone nel 2017.

Mike Levin, partner e co-fondatore di CIRP, ha dichiarato :  “cCn solo due sistemi operativi per dispositivi mobili attualmente in gioco, sembra che gli utenti ne scelgano uno, apprendano il suo funzionamento, investano in applicazioni e storage e si leghino a quello“.

LEGGI ANCHE: Scopri tutte le offerte YEPPON su tutti i modelli iPhone e accessori Apple!

… ma Apple rimane il sistema operativo più sicuro!

Secondo un recente studio condotto da SecurityLab sulla sicurezza degli smartphone in commercio, i modelli di iPhone sono tutti promossi, mentre i dispositivi con sistema operativo Android non superano i test, a parte due modelli.

LEGGI ANCHE: Notebook di ultima generazione a prezzi imbattibili. Dove? Su Yeppon!

L’azienda di Cupertino è stata considerata “puntuale” nelle varie circostanze esaminate. La prova è visibile a tutti: ogni qualvolta che c’è u bug che minaccia le funzioni di iOS 11, Apple è prontamente intervenuta con il rilascio di un update del proprio sistema operativo.

Test superati a pieni voti anche per i terminali Windows Phone, mentre Essential Phone e Google sono stati  gli unici brand con sistema operativo Android ad aver ottenuto punteggi sufficienti. E Samsung?

L’azienda sudcoreana non ha raggiunto nemmeno una sufficienza: ottimi top di gamma ma poco sicuri, perchè gli update di sicurezza più rapidi vengono rilasciati dopo settimane e non dopo giorni, e ci sono alcuni modelli che attendono anche mesi prima di ricevere i giusti aggiornamenti.