Home » Recensione Huawei P20 Pro: fotocamera super e bellissimo display
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Huawei P20 Pro: fotocamera super e bellissimo display

Huawei P20 Pro

L’uscita di Huawei P20 Pro introduce una novità che, con buona probabilità, segnerà il cammino futuro dei top di gamma Android. Ci riferiamo alla tripla fotocamera posteriore, un unicum fino ad ora nel panorama degli smartphone. Grazie a questa feature, il telefono si avvicina sempre di più alle macchine fotografiche, offrendo risultati semiprofessionali. Ma la forza di Huawei P20 Pro non è solo nel comparto fotografico. È dotato, infatti, di un display fantastico, un hardware potente, un’ottima batteria ed un design veramente azzeccato, capace di renderlo solido ed elegante nel contempo.

A livello hardware siamo praticamente al top. Questo per via del processore Kirin 970 abbinato alla GPU Mali G72 MP12. Abbiamo, poi, 6 Gb di ram, un quantitativo veramente elevato. Vale lo stesso per la memoria di archiviazione che ammonta a 128 Gb, un numero che ci fa scordare il fatto che non sia espandibile tramite SD.

Design e costruzione

Difficilmente si trovano in ambito smartphone linee così morbide ed equilibrate. Il profilo in metallo è stondato e rende il device anche molto ergonomico. Ma è sul retro che il tripudio estetico si compie. La scocca, infatti, è realizzata in vetro e le bellissime colorazioni scelte da Huawei appaiono sempre cangianti a seconda della luce. In aggiunta, le cornici del display sono davvero contenute e solo quella inferiore è un più alta, dovendo racchiudere il tasto Home. Il tutto contribuisce a mantenere le dimensioni generali abbastanza ridotte, nonostante il grande schermo.

Sul retro, spostato sulla sinistra, è ben visibile la tripla fotocamera, dotata di flash e autofocus laser. Di fronte, invece, trova posto il sensore di impronte digitali, integrato nel tasto Home. In basso, poi, abbiamo lo speaker principale (il secondo è all’interno della capsula auricolare), il microfono e l’uscita USB Type-C. Sul lato destro sono posizionati il bilanciere del volume ed il tasto on/off mentre, a sinistra, abbiamo lo slot per la scheda SIM. Manca del tutto, invece, la possibilità di inserire un jack da 3,5 per le cuffie.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei P20: design eccezionale e ottima fotocamera posteriore

Display

Superlativo il display di questo Huawei P20 che può contare su una risoluzione FHD+ e la tecnologia AMOLED. Si tratta di un ampio pannello da 6.1 pollici, in formato 19/9, contornato da cornici sottilissime. La luminosità è veramente ottimale così come i colori che, in ogni caso, potremo regolare a seconda delle nostre preferenze.

Software

Il sistema operativo di Huawei P20 Pro è Android Oreo, personalizzato dalla casa cinese con la consolidata interfaccia EMUI. Quest’ultima funziona sempre bene, contribuendo a rendere il telefono fluido e reattivo. Certo, non ci sono grosse novità rispetto al passato, anche a livello di design.

Fotocamera

Eccoci al fulcro di questo smartphone: la parte fotografica. Abbiamo sul retro ben 3 sensori da 20, 40 e 8 mp. Il primo è dedicato al bianco e nero, il secondo al colore ed il terzo è in grado di eseguire uno zoom ottico 3x. Lavorando in combinazione assicurano scatti fantastici. E non solo con buone condizione di luce. Infatti, la modalità notte dà qualità anche alle foto più scure, mettendone in risalto i colori. In aggiunta, l’autofocus laser presente a bordo è protagonista di una messa a fuoco veloce e perfetta. Infine, il device è capace di girare notevoli video in FHD, sempre ottimamente stabilizzati.

Comparto multimediale

Non ci sono ostacoli per il Huawei P20 Pro in ambito videoludico. L’ottimo hardware, infatti, è capace di spingere al massimo le prestazioni del telefono, senza neanche scaldare particolarmente la scocca. Anche la parte audio ci ha convinti, il volume è notevole così come la qualità. Certo, il secondo speaker posto nella capsula auricolare non è potente come quello principale e l’effetto stereo appare un po’ sbilanciato.

Batteria e consumi

Nulla da dire sulla capiente batteria da 4000 mAh che ci permette di arrivare a fine giornata sempre con un po’ di autonomia residua. E in caso di emergenza, abbiamo la ricarica rapida.

Prezzo e conclusioni

Il prezzo è alto, non c’è che dire: si parla, infatti, di 899 euro al lancio. Ma per chi desideri un telefono che sia al top della tecnologia, è una scelta vivamente consigliata.

Per Huawei P20 Pro vai su Yeppon.it, potrai trovare anche tanti altri prodotti Huawei fra cui scegliere.

Huawei P20 Pro: pro

  • Bellissima scocca in vetro
  • Display al top
  • Hardware performante
  • Tripudio fotografico

Huawei P20 Pro: contro

  • Manca la porta da 3,5 mm
  • Audio stereo sbilanciato
  • Prezzo alle stelle
  • Software con poche novità
Summary
Review Date
Reviewed Item
Huawei P20 Pro
Author Rating
41star1star1star1stargray