Home » iPhone 8, ecco la foto della scatola: si chiamerà “X-Edition”?
News Novità Smartphone

iPhone 8, ecco la foto della scatola: si chiamerà “X-Edition”?

Appare su Twitter una foto che mostra la confezione (ufficiale?!) del prossimo “melafonino” che verrà presentato a metà settembre 2017.

Si susseguono ormai da mesi sul web rumors sul prossimo “melafonino” dell’azienda di Cupertino, che verrà finalmente presentato a metà settembre 2017 per poi poterlo acquistare un mese dopo sul sito ufficiale, negli Apple Store o nei negozi di elettronica e telefonica autorizzati.

L’ultima notizia,  che in verità già gira da mesi (come abbiamo riportato più volte su questo blog) non farà per nulla piacere agli appassionati dell’azienda delle mela. Il motivo? Apple lancerà per la prima volta tre nuovi smartphone: iPhone 7s, iPhone 7s Plus e il rivoluzionario iPhone 8.

Fin qui tutto bene, ma arriva la nota dolente:  per non “schiacciare” le vendite di iPhone 7s ed iPhone 7s Plus già dal debutto sul mercato, Apple per il nuovo iPhone 8 punta ad un prezzo di vendita davvero alto, quasi a voler far diventare il “melafonino” un oggetto davvero unico ed esclusivo.

LEGGI: A caccia di offerte? Guarda gli sconti previsti per iPhone 7 su Yeppon.it

iPhone 8 si chiamerà “X-Edition”?

Cambio di nome per il prossimo top di gamma Apple? E’ apparsa su Twitter una foto che mostrerebbe la confezione di vendita del prossimo “melafonino” dove viene riportata la dicitura “iPhone X-Edition” e non “iPhone 8” come tutti ben speravano. Un cambio di rotta sicuramente rivoluzionario per festeggiare al meglio i 10 anni dal lancio del primo iPhone.

La foto, pubblicata su Twitter da un utente cinese, sembra svelare finalmente il nome ufficiale di iPhone 8 e anche la confezione all’interno della quale sarà commercializzato.

Sulla scatola della confezione dell’iPhone 8(o X Edition), il design proposto conferma tutti i rumors che abbiamo già riportato in questo blog nelle settimane scorse.

LEGGI ANCHE: In cerca di un nuovo Notebook? Scopri le offerte Yeppon sui grandi marchi

Quindi anche l’immagine odierna ci dà conferma  della completa assenza di un tasto fisico Home che dovrebbe dunque essere integrato sotto il display ma probabilmente non includere al suo interno il lettore per le impronte digitali.

In mancanza di fonti sicure o ufficiali, per il momento è obbligatorio prendere visione di questa immagine ma attenendo ulteriori sorprese (o smentite) da parte di Apple per le prossime settimane.