Home » iPhone 8 esplode durante la carica?
News Novità Smartphone

iPhone 8 esplode durante la carica?

Primi problemi per il melafonino Apple: iPhone 8 Plus come il Galaxy 7 Note della Samsung? Ecco cosa è successo

 

Apple pronta a fronteggiare lo stesso caso affrontato dalla rivale Samsung?

Aumentano le segnalazioni via web di malfunzionamento ed esplosioni della batteria di iPhone 8 Plus. Su alcuni modelli del nuovo melafonino, infatti,  le batterie sono esplose durante la carica, spaccando la scocca del telefono e danneggiando il display che si è annerito.

Su Twitter, in particolare, sono apparse le foto di due dispositivi danneggiati da questo problema, creando il panico tra i fan del marchio della Mela.

Secondo il sito MacRumors.com la causa starebbe in un accumulo di gas all’interno della batteria che ne causa l’esplosione, ma per ora nessuna conferma sicura sull’accaduto.

Non è il caso di creare ulteriori allarmismi, visto che al momento ci sarebbero soltanto due casi confermati riguardanti iPhone 8 Plus e la batteria esplosa: un primo caso in Giappone e un secondo a Taiwan. Ovviamente sono episodi diventati virali grazie al web.

Intanto dall’azienda di Cupertino, come riporta il quotidiano Metro, hanno fatto sapere di essere a conoscenza del problema e hanno aggiunto che si impegneranno nella risoluzione.

Si potrebbe trattare, infatti, di due modelli mal funzionanti e non di un vero e proprio “caso batteria” come successo quasi due anni fa con il Samsung Galaxy Note 7.

I due nuovi top di gamma Apple, infatti, sono sul commercio mondiale già da più di un mese ormai, e gli unici problemi che hanno coinvolto gli acquirenti del melafonino sono legati a leggeri mal funzionamenti del software, tutti corretti con gli aggiornamenti di iOS 11 (l’ultimo, iOS 11.0.3, appena lanciato).

Ricordiamo che nel caso in cui il dispositivo si rompa, gli utenti AppleCare + possono aggiustarlo con una piccola tassa di servizio di 29 dollari, negli altri casi questo tipo di riparazione costa 99 dollari.