Home » iPhone, la nuova funzione “USB Restricted Mode”: come attivarla
Consigli Curiosità Guide

iPhone, la nuova funzione “USB Restricted Mode”: come attivarla

 

Con iOS 11.4.1 si può ora bloccare (e sbloccare) porta Lightning del proprio dispositivo. Ecco cosa bisogna fare per attivare l’USB Rescricted Mode.

Nuova funzione per iPhone disponibile con l’ultima versione di iOS 11.4.

Infatti, con l’ultimo aggiornamento del sistema operativo iOS che Apple ha lanciato alcuni giorni fa (per saperne di più clicca qui), è ora disponibile sul proprio melafonino una nuova funzione chiamata USB Restricted Mode. Ma di cosa si tratta?

Ecco la nota ufficiale dell’azienda di Cupertino dedicata alla nuova feature per i suoi dispositivi:

“Ai fini del miglioramento della sicurezza, per consentire a un dispositivo iOS bloccato di comunicare con accessori USB è necessario connettere l’accessorio tramite connettore Lightning al dispositivo mentre questo è sbloccato – o inserire la password del dispositivo quando è connesso – almeno una volta a settimana”.

LEGGI ANCHE: Scopri tutte le offerte YEPPON su tutti i modelli iPhone e accessori Apple!

In sintesi, è ora possibile bloccare la porta Lighting del proprio iPhone per qualsiasi operazione, fatta eccezione per la ricarica. Per sbloccare il collegamento tramite USB, è necessario sbloccare il dispositivo o inserire la password almeno una volta a settimana.

Cosa succede se si superano i 60 minuti senza inserire la password? In pratica, sarà impossibile effettuare qualsiasi operazione, compresa la sincronizzazione dell’iPhone tramite iTunes su Mac o PC precedentemente autorizzati.

Ecco cosa bisogna fare per abilitare la modalità USB Restricted:

  1. Andare in Impostazioni
  2. Selezionare Face ID e codice
  3. Scorrere in basso e assicurati che la voce “Accessori USB” sia disattivata

ATTENZIONE: con tale voce disattivata, bisognerà poi sbloccare l’iPhone per poter collegare gli accessori USB se sono trascorsi più di 60 minuti da quando è stato sbloccato.