Home » iPhone X Plus, prime foto del nuovo pannello da 6,5 pollici
News Novità Smartphone

iPhone X Plus, prime foto del nuovo pannello da 6,5 pollici

Prime indiscrezioni (e foto) sulla produzione della versione Plus di iPhone X, il nuovo tp di gamma Apple che uscirà a fine 2018.

Tutti vogliono una versione Plus di iPhone X, l’ultimo top di gamma Apple che per il prezzo (elevato) e le dimensioni, non ha accontentato i desideri degli appassionati dei prodotti dell’azienda di Cupertino.

Come abbiamo già riportato su questo blog nelle settimane scorse, Apple sembra che sia già a lavoro per il lancio di tre nuovi melafonini che verranno presentati con ogni probabilità entro metà settembre 2018. Il modello basic per la creazione e la produzione di nuovi iPhone si baserà ovviamente su iPhone X, il primo smartphone di casa Apple con full display HD e senza bordi e con il tasto Home/Touch ID incorporato.

Secondo il sito China Times, Apple sta esaminando nel dettaglio i fornitori che dovranno realizzare i display per gli iPhone 11. Secondo l’analista Ming-Chi Kuo il primo modello sarà una versione di iPhone X  con display OLED da 5,8″  e due iPhone più grandi, entrambi senza bordi, uno da 6,1″ con display LCD e uno da 6,5″ con schermo OLED (iPhone X Plus).

LEGGI: Apple iPad: tutte le offerte Yeppon sul tablet più potente e famoso al mondo

Il sito 9to5mac ha leakkato due scatti che mostrano il nuovo display da 6,5 pollici per la variante Plus di iPhone X, il modello più atteso e desiderato dagli amanti dell’iPhone. Le due foto sono state scattate negli stabilimenti di LG Display in Vietnam, che come è ormai annunciato, produrrà i pannelli per i prossimi melafonini.

Si tratterebbe dei primi prototipi realizzati da LG che saranno inviati ad Apple per un giudizio sulla qualità, quindi nulla di definitivo, ma conferma la volontà di Apple di produrre nuovi pannelli per i propri iPhone.

iPhone 11: cosa dobbiamo aspettarci?

Debutterà il primo iPhone con dual-SIM, caratteristica già presente nei competitor Samsung Galaxy e Hauwei? Sul web partono i primi rumor sulla prossima generazione di iPhone e non sono voci di corridoio prive di fondamenta, visto che è a lanciarle è il già citato Ming-Chi Kuo di KGI Securities, che nei mesi scorsi aveva già anticipato tutte le novità presenti sull’ultimo top di gamma Apple.

Secondo l’analista, infatti, nel rapporto Apple 2018 è menzionato anche la presenza della dual-SIM per gli eredi di iPhone X. Ecco cosa riporta Kuo nel suo blog, ormai seguitissimo dai fan dell’azienda della Mela:

“Prevediamo che almeno uno dei nuovi iPhone del 2018 supporterà il DSDS (dual-SIM dual standby). A differenza degli esistenti smartphone DSDS, che comunemente supportano le connessioni LTE+3G, crediamo che gli iPhone di prossima generazione supporteranno le connessioni LTE+LTE, con l’obiettivo di migliorare l’esperienza utente.”.