Home » La batteria dei vecchi iPhone dura di meno con iOS 11? Tutta la verità
Android

La batteria dei vecchi iPhone dura di meno con iOS 11? Tutta la verità

Con iOS 11 le prestazioni della batteria su alcuni iPhone si sono drasticamente ridotte: la colpa è “soltanto” del nuovo sistema operativo?

Periodo in fermento per gli utenti che posseggono un dispositivo della casa di Cupertino. Pochi giorni fa, infatti, è stato rilasciato dopo un breve periodo di beta-testing il nuovo aggiornamento a iOS 11, per l’esattezza iOS 11.2.1.

Mentre sono ancora molti i possessori di iPhone e iPad fermi alla versione precedente (c’è chi ancora non ha effettuato l’upgrade da iOS 10 a iOS 11), Apple ha già lanciato agli sviluppatori la prima beta di iOS 11.2.5.  Come mai vengono rilasciati tanti aggiornamenti?

L’ultima versione appena lanciata da Cupertino è un aggiornamento minore rispetto all’ultimo dove sono stati corretti ben 20 bug e ed è stato lanciato Apple Pay Cash per inviare e ricevere denaro tramite Messaggi oppure tramite Siri.

Apple, infatti,  non è ancora riuscita a risolvere il problema della batteria che ha registrato un consumo “eccessivo” soprattutto sui modelli iPhone 5s, 6, 6s e 7. Il problema verrà finalmente risolto con l’arrivo di un nuovo aggiornamento?

intanto il fondatore di Geekbench, John Poole, ha pubblicato un articolo  riguardo questo argomento, nel quale viene approfondito questo legame tra la batteria e le prestazioni di un melafonino meno recente, quindi escludendo gli ultimi top di gamm: iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X.

Negli iPhone più datati, precisamente dall’iPhone 6s in giù, la qualità della batteria influenza le prestazioni dello smartphone. I test svolti dagli utenti di Reddit con Geekbench dimostrano che c’entra poco o nulla la batteria usurata sugli iPhone, confermando che il nuovo sistema operativo incide sulle prestazioni di quest’ultima.

I grafici confermano che la densità della batteria è iniziata a peggiorare aggiornando l’iPhone da iOS 10.2.0 a 10.2.1 ed infine a 11.2.0. Due mesi fa il sito Wandera, infatti, aveva già  confermato il problema della batteria monitorando 50.000 utenti iPhone e iPad con iOS 11 e iOS 10.

Dai test era emerso che il tempo medio necessario per un dispositivo iOS 10 di scendere dal 100% allo 0% è di 240 minuti. Su iOS 11 è di 96 minuti. Si tratta di una differenza del 60%, troppo alta per prendere questi dati come buoni.

Secondo il fondatore di Geekbench le performance della batteria degli iPhone cambiano sia per colpa dei nuovi aggiornamenti iOS che per l’invecchiamento della batteria, problema che Apple potrebbe risolvere parzialmente introducendo degli aggiornamenti software appositi.