Home » La lotteria su WhatsApp: tutto quello che bisogna sapere
Consigli Guide

La lotteria su WhatsApp: tutto quello che bisogna sapere

La Polizia Postale e lo Sportello dei Diritti fanno chiarezza su un messaggio “pericoloso” che gira su WhatsApp.

WhatsApp ha lanciato la sua prima lotteria?

Sia la Polizia Postale che lo Sportello dei Diritti avvisano milioni di utenti della celebre app di instant messaging che non esiste nessuna lotteria ufficiale lanciata da Whatsapp e che anche un innocuo click può costare “caro”, perché dietro questi messaggini si può nascondere una truffa.

La Polizia Postale, infatti, tramite la Fanpage Facebook “Una vita social” e “Coommissario di PS On Live” ha anche pubblicato uno screenshot di quanto può giungere sulle nostre caselle di posta elettronica o messaggerie istantanee via WhatsApp (FOTO IN BASSO).

LEGGI ANCHE CURA DEL CORPO: SCOPRI TUTTE LE OFFERTE DEI PRODOTTI IN CATALOGO IN PRONTA CONSEGNA SU YEPPON!

Si tratta dell’ennesimo avviso che la massima autorità di polizia che opera per il controllo della rete e che, per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, evidentemente non viene ascoltato, dato il numero delle condivisioni di questi messaggi che continuano ad essere effettuate.

È bene, quindi, ricordare, che il modo migliore per non subire conseguenze pregiudizievoli è quello di cancellarli immediatamente, non cliccare sui link indicati e non condividerli. Perché il rischio di un accesso abusivo sui vostri dispositivi è reale e dietro l’angolo.

LEGGI: Vorresti risparmiare acquistando degli oggetti usati, ma di ottima qualità? Scopri le migliori offerte su Yeppon!

Nel caso siate comunque incappati nella frode, Giovanna D’Agata invita tutti gli utenti a rivolgervs agli esperti della sua associazione tramite i contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi.