Home » Lenovo Essential v110: un pc portatile di basso livello ma economico
Recensioni Notebook

Lenovo Essential v110: un pc portatile di basso livello ma economico

Lenovo Essential v110 è uno degli ultimi modelli di notebook Lenovo usciti sul mercato nel 2017. Come si può facilmente intuire dalla parola “Essential” che porta nel nome, si tratta di un laptop entry level. Un modello davvero economico che, com’è ovvio, non brilla certo in quanto a caratteristiche hardware e performance in generale. Questo laptop non è però da sottovalutare, se state cercando un pc portatile a poco prezzo per navigare su internet e lavorare in ufficio, specie con programmi di videoscrittura.

Design e display

Il design di Lenovo Essential v110 non brilla per originalità, però è piuttosto gradevole ed è stato progettato con cura. Praticamente monocromatico, il colore predominante è il nero. A tratti può sembrare un design un po’ spigoloso, specie per quanto riguarda la cornice dello schermo. L’arrotondamento degli angoli in effetti non è molto marcato.
Il case infine non sembra molto robusto, però le dimensioni e il peso sono ridotte: si tratta di nemmeno 2 Kg, per cui potrete portare il laptop ovunque ne abbiate bisogno.
Lo schermo purtroppo è forse la parte meno apprezzabile di tutto il pc portatile. Le dimensioni del display sono di 15.6 pollici, mentre la risoluzione è di 1366 x 768 pixel 100 PPI. Il problema però riguarda la gestione dei bianchi e dei neri, quindi anche il contrasto che è decisamente troppo basso. La luminosità è buona, ma non ottimale, per cui non pensate di porter usare questo pc con facilità all’aperto. I colori non sono male, vengono riprodotti con un buon numero di sfumature, ma non aspettatevi un livello di realismo che lasci sorpresi. Infine bisogna dire che l’angolo di visione è alquanto ristretto.
Il comparto audio è un po’ sotto tono ma in fondo è nella norma: il pc dispone di un altoparlante integrato dalla potenza di 1,5 watt.

Caratteristiche tecniche

Lenovo Essential v110 si basa sul processore i5-6200U, quindi un Intel Core i5 della sesta generazione con una frequenza massima di 2,8 GHz. La memoria RAM disponibile è di solo 4 GB, che però potrete espandere (fino a 8 GB) per mezzo di un supporto, proprio come per lo spazio di archiviazione interna, che è di 500 GB. La scheda grafica è una Intel HD Graphics 520.
La connettività del Lenovo Essential v110 è piuttosto essenziale: avrete a disposizioe una porta USB 2.0 e un’altra 3.0, un’uscita per cuffie, attacco HDMI, una porta Ethernet LAN e il wi-fi integrato per collegarvi a internet. Disponibile anche un jack combinato per microfono e auricolare.
Tutte le operazioni quotidiane vengono svolte in modo fluido, senzza intoppi: potrete scaricare la posta elettronica e rispondere ai messaggi, navigare su internet aprendo diverse schede del browser e così via. Per i software però dovrete rassegnarvi a un uso limitato: i programmi di grafica o di editing video, per esempio, non sono indicati per questo laptop, perché non riuscirebbe a supportarli. Nessun problema invece per i programmi di tutta la suite Office, come Word o Excel. Potrete quindi usare il notebook in ufficio per un lavoro di contabilità o editoriale. La tastiera, a proposito, ha una buona durabilità ed è progettata abbastanza bene.
A questo punto sembra superfluo specificarlo, ma non si tratta di un pc portatile che farà felici i videogocatori. Le performance infatti non sono sufficienti a far girare agilmente i videogame.

Batteria e autonomia

Lenovo Essential v110 dispone di una bateria a ioni di litio con 4 celle, dalla capacità di 32 Wh. Con un uso moderato, considerata anche la navigazione su internet, dovreste avere un’autonomia di circa 5 ore. Molto dipende però dai programmi che vengono utilizzati e dalla quantità di schede del browser che avete aperto mentre navigate in rete.

Conclusioni

Lenovo Essential v110 ha delle caratteristiche in linea con il suo nome, cioè essenziali. Se avete solo bisogno di un pc portatile per navigare su internet e lavorare con software come Word o Excel allora può fare al caso vostro. Se potete spendere 200 euro in più fareste meglio a guardare a modelli di fascia più elevata.

Pro

Prezzo basso

Buono per il lavoro in ufficio

Contro

Performance ridotte

Angolo di visione limitato