Home » Recensione LG G5 SE, smartphone modulare dal prezzo accessibile
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione LG G5 SE, smartphone modulare dal prezzo accessibile

LG G5 SE

Dopo aver provato a innovare il mercato con il G5, LG ritorna sul mercato con la versione SE del suo telefono modulare. Un pulsantino sul lato sinistro dello smartphone permette di cambiare la batteria e aggiungere “moduli” a piacere dell’utente. LG G5 SE ha molto di simile rispetto al G5, con qualche calo nelle prestazioni e un prezzo molto più abbordabile.

Costruzione e design

LG G5 SE ha una struttura davvero ben fatta, costruita con ottimi materiali: metallo per la scocca e vetro su quasi tutta la superficie anteriore, escluso un inserto in plastica nella parte bassa. Il design è abbastanza lineare senza eccessive pretese, dimostrando che LG ha puntato di più sull’ergonomia e la praticità dell’utilizzo, rispetto all’estetica pura.

La modularità del telefono resta uguale rispetto all’LG G5 e offre un hardware intercambiabile, personalizzabile, aggiornabile. È possibile “potenziarlo” con due moduli: il Cam plus, una videocamera che dispone di un pulsante di scatto fisico per registrare e catturare video, e l’Hi-Fi Plus, un convertitore digitale-analogico, che aumenta la potenza di riproduzione audio e presenta anche un jack per cuffie da 3,5 mm.

Display

Il pannello QHD è di 5,3 pollici, per una risoluzione di1440x2536 pixel che regala ottimi neri che danno il meglio anche sotto la luce solare diretta. Video, testi, pagine web, e anche e-book, tutto è ben visibile sul display del G5 SE.

Troviamo anche la tecnologia Always On, che permette di vedere le notifiche e l’orologio anche quando il telefono è bloccato. No, non è una novità, ma è interessante notare come questa funzionalità stia prendendo piede in molti prodotti di punta dei grandi produttori, compresi i Galaxy. La cosa migliore è che questa funzionalità costa solo lo 0,8% di batteria all’ora.

LEGGI ANCHE: Recensione LG G5: ex top di gamma ancora ottimo

Batteria e consumi

Incredibile ma vero: la batteria è un po’ più piccola dei precedenti, 2800 mAh invece di 3000. La ragione è probabilmente da ricercare nell’aspetto modulare del telefono, che richiedeva ovviamente un adattamento delle dimensioni. In ogni caso, le prestazioni sono eccellenti, al punto che con un uso non troppo intensivo la batteria dura più di un giorno.

Componente software

Il G5 SE ha diminuito un po’ la potenza rispetto al predecessore, e monta un processore Snapdragon 625 Octacore e 3 GB di RAM. È meno potente del G5, ma nell’uso quotidiano le differenze si notano poco. La risposta del software è rapida e immediata, creando nell’insieme la percezione di avere tra le mani un dispositivo potente, con animazioni veloci e morbide a ogni azione. Non ci sono lag anche con un uso più stressante e nemmeno la modifica dei video lo fa rallentare.

Fotocamera

La fotocamera dell’LG G5 SE è un altro colpo grosso. Le fotocamere posteriori sono due: una con un sensore da 16 MP con un campo visivo di 75° accanto all’altra da 8 MP, con un campo di 175° (sì, avete capito bene, è più di quanto riesca a fare l’occhio umano). L’idea è quella di fornire un’esperienza da veri tecnici. È come avere una DSLR sul telefono, ma senza le lenti pesanti, il peso e il costo. E nella messa in pratica, mantiene tutte le promesse. Ovviamente una risoluzione da 8 MP vi farà perdere dettagli, ma l’effetto quadrangolare vi lascerà davvero stupiti.

Fotografare una struttura molto grande, un gruppo di persone o un bel tramonto in spiaggia, sarà tutta un’altra cosa. Ottimo anche per i video in 4K, in quanto riesce a catturare tutto lo spettro percepito dagli occhi. Sono presenti, infine, oltre a una fotocamera frontale di 8 MP, tutte le modalità desiderate e facili da usare: RAW e manuale, pieno controllo del bilanciamento del bianco, ISO personalizzabile, focus, ecc. Insomma: renderà felici i neofiti della fotografia e, per una volta, anche i più esperti.

Prezzo e conclusioni

L’LG G5 era già qualcosa di speciale, ma con la versione SE ora ha anche un prezzo più abbordabile, con un po’ meno potenza e tutti i suoi pro, tra cui la modularità. Attualmente, si trova sul mercato intorno agli € 270,00.

Sei interessato ad acquistare questo smartphone modulare? Scopri le nostre offerte on line per LG G5 SE!

Pro

  • Fotocamere stupefacentei
  • Ottime performance
  • Modulare

Contro

  • Il design non è dei migliori
  • Non adatto a utenti poco esperti
Summary
Review Date
Reviewed Item
LG G5 SE
Author Rating
51star1star1star1star1star

Sonia Rosso