Home » Microsoft ufficializza la fine di Windows 10 Mobile
News

Microsoft ufficializza la fine di Windows 10 Mobile

Addio Windows 10: Bill Gates è già passato a un dispositivo Android. Cosa succede per i possessori di uno smartphone Windows?

Fine di un’era o solo una sospensione?

Joe Belfiore, Corporate Vice President presso l’Operating Systems Group di Microsoft, è stato chiaro, pubblicado un tweet su Twitter che non lascia alcun dubbio: Windows 10 per mobile non sarà più in cima alle priorità dell’azienda.

L’avvisaglia c’era già stata qualche settimana fa: l’addio di Bill Gates a Windows Phone – sostituito con un dispositivo Android – conferma il poco interesse di Microsoft nei confronti del settore mobile.

Ma perché la piattaforma non è mai riuscita a decollare? Belfiore ha spiegato che la difficoltà principale è stata di quella di non essere riusciti a far realizzare applicazioni agli sviluppatori.

Abbiamo provato molto a incentivare gli sviluppatori di applicazioni. Li abbiamo pagati, abbiamo scritto delle app per loro, ma il volume degli utenti era troppo basso per spingere le aziende a investire.

Microsoft ha cercato in tutti i modi di pagare le aziende per produrre app ma il progetto è miseramente fallito per il numero di utenti coinvolti, considerati “pochini” fare investimenti in tale direzione.

Solo questo? Ammettiamo pure che Microsoft si è reso conto che scontrarsi con Apple e Google e portare i propri servizi ai medesimi livelli dei competitor era pressoché impossibile.

COSA SUCCEDE AI POSSESSORI DI UN WINDOWS PHONE

Niente panico per tutti coloro che posseggono attualmente Window 10: L’azienda continuerà a supportare il sistema operativo rilasciando sia aggiornamenti di sicurezza e sia la correzione ai bug noti.

I prossimi mesi scopriremo quali saranno i nuovi piani di Microsoft per rilanciarsi nel mondo del mobile, visto che l’azienda stessa ha soltanto “rimandato” per ora qualsiasi nuovo progetto ma senza annunciare la chiusura definitiva su un mercato così enorme.

Guido Chierchia

Content editor, blogger, social media specialist