Home » Le migliori schede video per il gaming disponibili a ottobre 2017
Classifiche

Le migliori schede video per il gaming disponibili a ottobre 2017

Migliori schede video per il gaming

Quando possiamo parlare di una buona scheda video per pc? Senz’altro quando soddisfa al meglio le nostre esigenze. È proprio questo il punto da cui partire: capire cosa cerchiamo in una GPU per poi regolarci di conseguenza. Il mercato, infatti, è pieno di modelli di tutti i tipi, con prezzi che vanno da meno di 100 euro fino a 1.000 e più. Diventa, quindi, importante, tarare il proprio acquisto sulle esigenze reali. Per questo, abbiamo suddiviso la nostra classifica delle migliori schede video in due categorie:

Prima di comprare la vostra nuova scheda, è bene che sappiate un paio di cose importanti. Le GPU sono molto di più che semplici componenti hardware da inserire in un pc: parliamo, infatti di vere e proprie schede madre in miniatura, composte da un processore, dalla memoria ram e da una ventola per dissipare il calore. Ovviamente, maggiore sarà il clock del processore, la quantità di ram e la capacità di raffreddare il tutto, migliori saranno le prestazioni generali.

I produttori di schede video sono sostanzialmente due: Nvidia e AMD. Ciò non toglie, però, che, come avviene per i processori, le aziende costruttrici di pc, possano prendere le GPU e personalizzarle con i propri settaggi personali. Per fare un esempio, lo stesso modello di scheda Nvidia può essere venduto da Hp oppure da Asus: la GPU è identica ma le prestazioni possono cambiare a seconda delle impostazioni scelte dalle 2 case. Così come il prezzo.

Migliori schede video per il gaming

Le immagini in full hd a 1080p sono ormai lo standard per il videogiocatore medio. E proprio per questo è difficile trovare schede video che non supportino tale formato. Ma in questa sezione vi parliamo dei modelli migliori, quelli che ci consentono di giocare in 2K o 4K, con framerate e livello dei dettagli molto elevati.

Certo, tutta la potenza degli ultimi modelli di GPU deve essere sfruttata al meglio dal pc per dare il massimo. Se prendiamo, infatti, una scheda video top e la montiamo in un pc un po’ vecchiotto non otterremo i risultati sperati. Sarà come avere 200 cavalli nel motore ma viaggiare col freno a mano tirato. Molto spesso, infatti, il collo di bottiglia nel gaming è rappresentato dal processore del pc più che dalla scheda video. Vale la stessa cosa per l’hard disk al quale sarebbe bene sempre preferire un’unità ssd, molto più performante e veloce nei caricamenti. Insomma, potenza senza controllo equivale a prestazioni così così e una GPU di elevata qualità sarà sprecata se il sistema non è all’altezza.

In questa sezione vi presentiamo le 3 migliori schede video in circolazione, per una grafica senza compromessi che soddisfi anche il gamer più esigente. In particolare si tratta di due modelli Nvidia e uno AMD, quello più economico. In questa fascia del mercato, infatti, AMD non propone una vera e propria concorrenza, concentrandosi di più su prodotti meno costosi.

Nvidia GTX 1080 Ti

nvidia gtx 1080 ti

Partiamo col botto descrivendovi quella che è forse la miglior GPU in commercio. Si tratta di un prodotto davvero potente che coniuga prestazioni al top con un design curato e una grande affidabilità. La GTX 1080 Ti nasce appositamente per il gaming in 4K, offrendo il massimo con qualsiasi gioco, anche i più recenti messi in commercio. Per una scheda del genere, più che per altri modelli, vale il discorso appena fatto. Se non avete un pc all’altezza non compratela, sarebbe uno spreco. Ma se il vostro sistema è di ultima generazione e in più avete uno schermo 4K, l’esperienza di gioco che vi offrirà questa GPU sarà impareggiabile. Venendo ai numeri, la GTX 1080 Ti è un piccolo mostro con un processore impostato a 1506 Mhz, ben 11 Gb di memoria grafica dedicata e dei consumi non proprio bassi: siamo, infatti sui 250 W. Presente sul mercato in varie customizzazioni, è venduta ad un prezzo di poco superiore agli 800 euro, che può variare di poco a seconda che sia marchiata Msi, Zotac o Gigabyte.

Nvidia GTX 1070 G1

Nvidia GTX 1070 G1

Rispetto alla sorella maggiore, questa GPU non consente di giocare in 4K. Garantisce, comunque, prestazioni super con risoluzione 2K e full hd, anche con dettagli molto elevati. Pur con i giochi più recenti e maggiormente esigenti in termini di calcolo, non avremo mai problemi, sempre a patto che il nostro pc sia all’altezza della situazione. È dotata di un processore clockato a 1506 Mhz, 8 Gb di memoria dedicata e ben 3 ventole con tecnologia windforce 3X, nella versione customizzata da Gigabyte. Pur costruita interamente in plastica, restituisce delle buone sensazioni di solidità e robustezza. Decisamente più parca nei contenuti rispetto alla GTX 1080 Ti, si comporta bene con qualsiasi gioco, offrendo prestazioni superlative fino a 1440 p. Tutto a questo a circa 500 euro.

AMD Radeon RX 580 Nitro+

Sapphire Radeon RX 580 Nitro+

Ottima per giocare con risoluzione full hd, questa GPU rappresenta un buon compromesso fra prestazioni e prezzo, soprattutto nella versione customizzata Sapphire. Con i suoi 4Gb di memoria dedicata e una velocità fissata a 1411 Mhz, si comporta bene praticamente con qualsiasi gioco. Si tratta di un prodotto più abbordabile a livello di spesa e, per chi non ha bisogno della massima qualità grafica oltre i 1080p, è una delle scelte migliori. Questa scheda monta 2 ventole molto potenti per dissipare il calore senza consumare troppa energia. Ottima anche nel video editing e nella modellazione 3D, la RX 580 Nitro garantisce solide prestazioni senza svenarsi troppo: costa, infatti circa 400 euro.

Migliori schede video per rapporto qualità-prezzo

Ci spostiamo ora su modelli diversi, non per forza economici ma che assicurano prestazioni notevoli in relazione al costo. Si va dai 100 ai 400 euro ma la caratteristica comune a queste GPU è il valore superiore alla media della fascia di prezzo in cui sono collocate. Non parliamo più di prodotti dedicati espressamente al gaming, ma piuttosto di modelli a tutto tondo, per lo svago e il lavoro, che possano, quindi, tornarci utili nell’uso di tutti i giorni. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi.

Nvidia GTX 1070 mini

Nvidia GTX 1070 mini

Davvero interessante, questo modello rappresenta la versione mini della GTX 1070, adatta per pc di dimensioni ridotte, costruiti per essere spostati e trasportati senza grosse difficoltà. Nel proprio settore di riferimento è probabilmente il modello migliore e, per quanto il sistema di raffreddamento sia decisamente mini rispetto ad altri, garantisce prestazioni da top di gamma. Con una frequenza del processore di 1518 Mhz e ben 8 Gb di ram dedicata, sbaraglia la concorrenza grazie anche al ridotto consumo energetico. Per circa 400 euro, vi porterete a casa una GPU di tutto rispetto, specialmente nella versione proposta da Zotac.

Nvidia GTX 1060

Nvidia GTX 1060

Si scende di prezzo con la GTX 1060 ma ci troviamo comunque di fronte ad un ottimo prodotto. Si gioca molto bene fino a 1080p, con consumi davvero ridotti, poco rumore di fondo e un notevole sistema di dissipazione del calore. Il modello in questione è customizzato Zotac ed è ottimizzato davvero al meglio. Buone le performance del processore e i 3 Gb di ram dedicati consentono di giocare con dettagli grafici elevati senza particolari problemi. Molto buono il prezzo: siamo intorno ai 300 euro e per questa cifra difficilmente potrete trovare qualcosa di meglio in commercio.

Nvidia GTX 1050 Ti

Nvidia GTX 1050 Ti

Nella sua fascia di prezzo questa scheda non ha rivali. Siamo sotto i 200 euro ed entriamo decisamente nella fascia più economica. In ogni caso, la GTX 1050 Ti non delude le aspettative e ci regala un’esperienza d’uso davvero buona in relazione al prezzo di vendita. Non si tratta di una GPU costruita per i gamers più esigenti, ciò nonostante si distingue per prestazioni decisamente sopra la media. Sarà possibile giocare senza difficoltà in full hd, dovendo però scalare un po’ i dettagli con le uscite più recenti. Non male i 4 Gb di memoria dedicata e l’impianto di raffreddamento davvero efficiente, soprattutto nella versione personalizzata da MSI. Il prezzo è di circa 180 euro.

AMD Radeon RX 550

AMD Radeon RX 550

Piccola, leggera, funzionale: l’ultima GPU di cui vi parliamo è anche la più economica di tutte ed è AMD a conquistarsi la palma del vincitore in questa fascia di prezzo. La RX 550 viene venduta in 2 configurazioni, da 2 o 4 Gb e si presta per un impiego più quotidiano, soprattutto con programmi di grafica non troppo esigenti. I giochi girano abbastanza bene rispetto al prezzo ma, per forza di cose, sarà necessario scalare i dettagli anche di molto per poterla usare con le uscite più recenti. È un discreto prodotto che fa dei consumi (solo 65 W!) contenuti e del costo abbordabile i propri punti di forza. Ci piace il lavoro svolto da Sapphire su questo modello che si trova in vendita a 95 euro con ram da 2 Gb e a 115 euro con ram da 4 Gb.

Sonia Rosso