Home » Nikon D7200: recensione, caratteristiche e opinioni
Recensioni Recensioni Fotocamere

Nikon D7200: recensione, caratteristiche e opinioni

nikon d7200

La linea D7 della Nikon è una linea di macchine fotografiche con ottime prestazioni, autofocus fantasiosi e meravigliosi sistemi di misurazione. È sempre stata una gamma particolarmente apprezzata, soprattutto se si tiene conto dell’abbondanza di controlli fisici. La Nikon D7200 è l’ideale per i fotografi che desiderano funzionalità a livello professionale, con un occhio di riguardo anche al portafogli.

Costruzione e design

La D7200 non ha un design molto diverso dalla D7100. Entrambi i modelli sembrano più o meno gli stessi, il layout dei comandi del vecchio modello era già perfetto così e non c’è molto da lamentarsi: squadra che vince non si cambia.

L’opzione Wi-Fi è probabilmente la caratteristica aggiunta più sensibile, ma ci sono molti altri miglioramenti per quanto riguarda i componenti. La durata della batteria è aumentata da 950 a 1.100 scatti. C’è un processore più veloce e un buffer più grande per scatti più lunghi. La cattura video è ora a 60 fps, e 1080p. Il sensore automatico mantiene la sua matrice a 51 punti, ma questa volta funziona meglio in condizioni di scarsa luminosità, che rendevano molto sensibile la D7100. C’è un nuovo sensore con una gamma ISO aumentata di due valori, anche se quelli più alti – di 512.000 e 1.024.000 – sono solo in bianco e nero.

Componenti

I controlli a due mani delle fotocamere Nikon sono comodi e intelligenti. Non sono l’ideale quando si sta reggendo una lente con un teleobiettivo pesante, ma per alcuni può essere comunque meglio rispetto all’approccio di Canon, in cui tutto è fatto con la mano destra.

La D7200 non presenta più lo schermo LCD passivo montato in alto che serviva a visualizzare l’equilibrio del bianco e le impostazioni di qualità JPEG / RAW durante la regolazione. Invece lo schermo posteriore si illumina per mostrare l’impostazione selezionata. Questo forse non piacerà agli affezionati delle Nikon.

Il mirino permette di visualizzare le impostazioni relative all’esposizione, la modalità di messa a fuoco automatica e il punto selezionato, le capacità della scheda e della memoria residua. Per altre impostazioni è necessario togliere l’occhio dal mirino e fissarlo sullo schermo posteriore.

Non esiste un pulsante dedicato al Wi-Fi, ma non è troppo laborioso abilitarlo nel menu. I telefoni che supportano l’NFC possono essere semplicemente messi a lato della fotocamera per instaurare una connessione. Le applicazioni di iOS e Android di Nikon sono semplici ed efficaci da usare. Le foto vengono trasferite in una risoluzione completa di 2 megapixel.

LEGGI ANCHE: Recensione completa Nikon D750

Modalità di scatto

I fotografi avranno lo scatto che avevano immaginato, scattando con questa fantastica macchina da 24 megapixels. La D7100 era difficile da battere sulla qualità dell’immagine, ma sicuramente la Nikon D7200 ha un livello di dettaglio e una gamma dinamica migliorate, sia per l’uscita JPEG che per i Raw. Con un ISO più alto, nei file RAW è stato difficile separare i livelli di rumore, ma la D7200 migliora moltissimo nei JPEG, forse per adattarsi all’arrivo del Wi-Fi.

Modalità video

Arrivano i video 1080p a 60fps. Disponibili solo quando viene selezionato il taglio a 1.3x e la durata della registrazione scende da 20 a 10 minuti per ripresa. Si poteva fare di più? Sì, ma la qualità delle immagini rimane eccellente, con colori realistici e dettagli nitidi. L’autofocus è adatto solo per l’uso rapido.

Prezzo e conclusioni

A questa fotocamera Nikon potrebbero mancare nuove funzionalità, ma parte da una base estremamente solida della D7100 e migliora in aree che fanno la vera differenza. L’autofocus è più reattivo in condizioni di scarsa luminosità e di ripresa continua più sostenuta. I video 4K e uno schermo articolato avrebbero aumentato il punteggio per la videografia, ma i fotografi professionisti difficilmente sentiranno la mancanza di queste funzionalità.

Il corpo della fotocamera è disponibile sul mercato a 770,00 €.

Scopri ora le nostre proposte per acquistare Nikon D7200 in offerta!

Nikon D7200: pro

  • Sensore risoluto e con eccellente gamma dinamica
  • Ottima resa ad alti ISO e valido sviluppo dei JPG
  • Ottima qualità costruttiva e durata della batteria

Nikon D7200: contro

  • Video a 50/60 fps disponibile solo con crop 1,3x
  • Il menù è veloce, ma meno pratico rispetto ad altre macchine
  • Nei video è impossibile modificare l’apertura durante la ripresa
Summary
Review Date
Reviewed Item
Nikon D7200
Author Rating
41star1star1star1stargray