Home » Nikon D750: recensione, caratteristiche e opinioni
Recensioni Recensioni Fotocamere

Nikon D750: recensione, caratteristiche e opinioni

Nikon D750

Con la Nikon D750, uscita a fine 2014, il Brand giapponese ha realizzato forse il migliore modello sul mercato in relazione al prezzo di vendita. La macchina si colloca a metà strada fra la D610 e la D810: le manca la definizione della seconda, ma rispetto alla D610 segna un notevole passo in avanti, pur avendo un prezzo solo leggermente superiore.

La qualità degli scatti colpisce così come quella dei video, che finalmente sono competitivi con quelli delle rivali Canon a parità di categoria e prezzo. Il corpo macchina è compatto e leggero, offrendo anche la sensazione di essere molto solido.

La batteria regala prestazioni sopra la media, potendo vantare la notevole capienza di 1600 mAh. Tante sono le impostazioni da gestire e, nonostante una considerevole richiesta di energia, è possibile avere un’autonomia di oltre 1200 scatti.

Costruzione e design

Il peso della D750 è di circa 750 gr senza batteria, obiettivo e memory card. Risulta, quindi, abbastanza leggera e maneggevole, aiutata dal fatto che il corpo è monoscocca e realizzato in una lega di magnesio e fibra di carbonio. L’aspetto e la forma danno subito un’impressione di grande solidità e qualità costruttiva elevata. In più, il body è resistente a polvere, acqua e umidità.

L’impugnatura agevola la presa e l’ergonomia: anche per chi ha mani grandi sarà sempre semplice raggiungere i vari pulsanti. La loro disposizione rimane strutturata secondo tradizione Nikon: troviamo, nella parte superiore il pulsante di accensione e scatto, la ghiera dei comandi e il flash incorporato. La maggior parte dei comandi è però concentrata nel lato sinistro della parte posteriore, mentre sul destro troviamo il selettore per foto o video.

Il display è basculante e orientabile, offrendo con i suoi 3,2” un’immagine convincente. Soffre, soltanto, sotto la luce diretta del sole, peccando un po’ di scarsa luminosità.

LEGGI ANCHE: Recensione Canon EOS 700D

Componenti

Su questo modello, Nikon ha deciso di inserire un sensore CMOS da 24,3 Mp full frame con filtro anti-aliasing, mentre l’ISO è estensibile fino a 51200. La qualità di questi elementi si riflette negli scatti, che risultano definiti e realistici in ogni situazione.

Abbiamo, poi, un mirino reflex con obiettivo singolo a pentaprisma e un flash incorporato che funziona davvero bene. L’autofocus da 51 punti lavora egregiamente, permettendo una messa a fuoco rapida e precisa. Accenderla e scattare è un attimo, occorre circa mezzo secondo per farlo, un risultato davvero sbalorditivo.

Modalità di scatto

Le funzioni sono tante, così come le impostazioni. Però, nonostante ciò, scattare foto con questa macchina risulta semplice. Il menù è molto intuitivo, in pieno stile Nikon, e offre anche settaggi automatici per chi non è proprio esperto. Pensiamo, in particolare, alle modalità scene e effects. Scegliendo di scattare in manuale, comunque, avremo sempre tutto a portata di mano, grazie a dei pulsanti grandi e comodi. In più, i tasti preset U1 e U2 permettono di salvare i setting preferiti e selezionarli, quando necessario, ruotando la ghiera dei comandi.

Il processore d’immagine Expeed 4, in combinazione con la qualità dei componenti di questa macchina, porta a realizzare scatti professionali con una certa facilità. Buonissimi anche i risultati con luce scarsa. Grazie al comparto Wifi, poi, potremo condividere le nostre foto comodamente.

Modalità video

La parte video stupisce più di quella meramente fotografica, visto che, di norma, le Nikon non ci avevano abituati a risultati sensazionali. Invece qui, la risoluzione Full Hd e la possibilità di girare video fino a 60 fps, aggiungono molto in termini di qualità.

Prezzo e conclusioni

Siamo di fronte ad una macchina che fa tutto molto bene. Per questo, i 1.600 euro necessari per portarsela a casa rappresentano un rapporto qualità-prezzo senza paragoni.

Sei interessato all’acquisto? Dai un’occhiata alle nostre offerte per acquistare Nikon D750 online!

Nikon D750: pro

  • Solida e maneggevole
  • Autonomia sorprendente
  • Scatti di qualità con poco sforzo
  • Video molto buoni

Nikon D750: contro

  • Il display soffre un po’ sotto la luce del sole
  • Il Wifi richiede un’apposita app per dialogare col telefono
Summary
Review Date
Reviewed Item
Nikon D750
Author Rating
51star1star1star1star1star