Home » Nuova fotocamera vintage style Fujifilm X30: le specifiche di una compatta molto divertente
Recensioni Recensioni Fotocamere

Nuova fotocamera vintage style Fujifilm X30: le specifiche di una compatta molto divertente

Fuji rinnova la sua gamma vintage ad alto contenuto tecnologico lanciata qualche anno fa con la X100 e la X10, e dopo la fotocamera compatta X20 arriva la X30. Nessuna rivoluzione epocale in vista, piuttosto un mantenimento delle caratteristiche di base a livello di qualità dell’immagine: sensore da 12Mpx 2/3-pollice X-Trans CMOS II, motore di elaborazione e obiettivo 28-112 mm zoom 4x come prima (l’obiettivo ha una lunghezza focale effettiva di 28-114mm e un’apertura massima di f / 2,0).

fujix30
Le novità principali che riguardano la nuova Fujifilm X30 sono il mirino elettronico EVF, lo stesso della Fuji X-T1 -2,36 milioni di punti e 0.62x di ingrandimento, che sostituisce quello ottico avanzato della X20. Anche lo schermo OLED da 3 pollici è stato aggiornato: nuovo sistema di ribaltamento e 920.000 punti, qualcosa che a livello di risoluzione lo troviamo solo su fotocamere di alto livello come la Sony A7, che costa qualche migliaio di euro in più. Se lo vogliamo inoltre è possibile utilizzare lo schermo di uno smartphone o di un tablet come monitor esterno grazie al sistema Wi-Fi della X30 e all’app specifica su smartphone.

Nuovo design con accordo ad anello doppio

Le altre modifiche importanti dobbiamo andarle a cercare nel design: il corpo in lega di magnesio è andato incontro ad un restyling elegante, a cominciare dalla presa e di controllo ad anello rimodellata e dall’introduzione di un sacco di controlli fisici. L’accordo ad anello doppio porta lo zoom e un anello personalizzabile, in grado di regolare diaframma, sensibilità ISO, bilanciamento del bianco, modalità di simulazione della pellicola o modalità drive.
Rispetto all’X20 inoltre l’X30 gioca la carta della connettività Wi-Fi, e una nuova modalità di registrazione video in grado di offrire la simulazione pellicola “Classic Chrome” con “toni tenui e riproduzione del colore profondo.” Anche a livello di riprese la X30 vanta un tasso di 11-12 fps massima. Infine la batteria, che è stata aumentata – adesso quella inserita è la stessa della Fuji X100S, e garantisce fino a 450/470 scatti.

FS_comparison-small.0
Sicuramente sarà apprezzato il mirino confortevole ed anche se i più esigenti lamentano la dimensione del sensore, c’è chi difende la X30 sostenendo che diverrà ben presto una fotocamera molto divertente da usare.
Tutte caratteristiche che appunto rendono questo modello divertente per la fotografia di strada.
Il nuovo modello di fotocamera compatta Fujifilm X30 sarà disponibile negli Stati Uniti a partire dal 30 settembre ad un prezzo di 600 dollari, circa 500 euro.

fuji x30