Home » Più di 40 dispositivi con Android infettati da un malware: la lista
Consigli Guide

Più di 40 dispositivi con Android infettati da un malware: la lista

Allarme per più di quaranta modelli di smartphone con sistema operativo Android infettati dal Trojan Triada.

Scoperta una nuova falla in alcuni modelli di smartphone low-cost di marchio cinese con sistema operativo Android. I ricercatori di sicurezza di Dr. Web hanno lanciato l’allarme dopo la pubblicazione dei dati di una ricerca condotta dagli esperti del Cert – Computer emergency response team, che hanno individuato la presenza del malware  Trojan Triada diffuso da una società di sviluppo software di Shanghai,.

La società, che è partner di diversi produttori di smartphone cinesi, avrebbe fornito ad alcune aziende una delle proprie applicazioni da includere nel sistema operativo dei dispositivi, causando il via libera a una serie di infezioni.

Ma cos’è Trojan Triada? Si tratta di un pericoloso malware per dispositivi Android, scoperto per la prima volta nel 2016, che sfrutta il processo Zygote del sistema operativo Android per eseguire il proprio codice nel contesto di tutte le applicazioni in esecuzione, svolgendo svariate attività malevole all’insaputa dell’utente.

LEGGI ANCHE: Notebook di ultima generazione a prezzi imbattibili. Dove? Su Yeppon!

Inoltre, il malware è in grado anche di scaricare, installare e lanciare altre applicazioni ed è recidivo, visto che viene direttamente istallato sui dispositivi nuovi.

I modelli di smartphone con Trojan Triada

I ricercatori hanno rilevato la presenza del “malefico” malware nei seguenti modelli di smartphone:

Leagoo M5, Leagoo M5 Plus, Leagoo M5 Edge, Leagoo M8, Leagoo M8 Pro, Leagoo Z5C, Leagoo T1 Plus, Leagoo Z3C, Leagoo Z1C, Leagoo M9, ARK Benefit M8, Zopo Speed 7 Plus, UHANS A101, Doogee X5 Max, Doogee X5 Max Pro, Doogee Shoot 1, Doogee Shoot 2, Tecno W2, Homtom HT16, Umi London, Kiano Elegance 5.1, iLife Fivo Lite, Mito A39, Vertex Impress InTouch 4G, Vertex Impress Genius, myPhone Hammer Energy, Advan S5E NXT, Advan S4Z, Advan i5E, STF AERIAL PLUS, STF JOY PRO, Tesla SP6.2, Cubot Rainbow, EXTREME 7, Haier T51, Cherry Mobile Flare S5, Cherry Mobile Flare J2S, Cherry Mobile Flare P1, NOA H6, Pelitt T1 PLUS, Prestigio Grace M5 LTE, BQ 5510.

LEGGI ANCHE PROFUMI E FRAGRANZE DEI GRANDI BRAND: SCOPRI  I “PREZZI SCONTATI” DEI PRODOTTI IN PRONTA CONSEGNA SU YEPPON!

Ma come affermano i ricercatori, questa lista non è ancora completa: “I ricercatori ritengono che l’elenco dei dispositivi infetti potrebbe essere molto più ampio”. Inoltre, viene raccomandato a chi possiede uno dei suddetti modelli di effettuare “una scansione approfondita del proprio dispositivo con una soluzione antivirus aggiornata”.

VIA | Adnkronos