Home » Recensione Razer Phone: design aggressivo e potenza da vendere per il gaming
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Razer Phone: design aggressivo e potenza da vendere per il gaming

Razer Phone

Razer è un marchio molto noto fra i gamers perché produce potenti laptop da gioco e accessori di grande qualità. L’identità del brand ruota tutta attorno ai videogames e, coerentemente con questo percorso, il primo smartphone prodotto non poteva che rimanervi fedele. Parliamo oggi del Razer Phone, un vero e proprio top di gamma, per quanto sia fino ad ora l’unico device costruito. Ma le caratteristiche sono di grande rilievo, partendo dall’hardware, passando per la qualità del display, per arrivare all’impressionante autonomia. A non convincere appieno è solo il comparto fotografico che appare un po’ sottotono.

Di potenza ce n’è da vendere in questo Razer Phone, grazie al processore Snapdragon 835 e alla GPU Adreno 540. In aggiunta, sono presenti a bordo ben 8 Gb di memoria ram, capaci di velocizzare al massimo il multitasking ed i caricamenti. Lo spazio interno, invece, ammonta a 64 Gb, espandibile tramite SD.

Design e costruzione

Il design di questo device è molto aggressivo e questo è un po’ una caratteristica dei prodotti per il gaming. Mancano, però, le varie colorazioni sgargianti che li contraddistinguono. Qui abbiamo un dispositivo total black, grande e dalla forma estremamente squadrata. Realizzato interamente in metallo, risulta anche molto pesante, con i suoi 197 grammi. Lo spessore, invece, si ferma a 8 mm. Le cornici del display non sono certo contenute ma sono pensate per dare spazio a 2 speaker estremamente potenti.

Sul fianco destro trova posto lo slot per le schede SIM e SD con, appena sotto, il lettore di impronte digitali. A sinistra, invece, ci sono 2 piccoli tasti per regolare il volume. In basso, è presente l’ingresso USB Type-C mentre manca del tutto l’uscita audio. Per fortuna, nella confezione è presente anche un adattatore che ci permette di collegare le cuffie con jack da 3,5 mm alla porta USB. Come anticipato, sopra e sotto il display abbiamo i 2 speaker stereo.

Display

Il display del Razer Phone è qualcosa di mai visto prima su un telefono. Si tratta di un pannello IPS da 5,7 pollici e risoluzione QHD. Ma al di là delle notevoli specifiche, è uno schermo ottimizzato specificamente per il gaming grazie alla tecnologia Ultra Motion Display. Quest’ultima ci permette di avere una fluidità senza paragoni. Ottima anche la luminosità che raggiunge valori molto elevati.

Software

A bordo troviamo un sistema operativo Android in versione praticamente stock, privo di personalizzazioni operate da Razer, scelta che aumenta ancora la reattività dell’interfaccia. Ma se volessimo andare a modificare il sistema, potremo selezionare nel menù il Nova Launcher Prime, fornito da Razer gratuitamente. A questo punto, avremo il controllo totale del dispositivo.

Fotocamera

Il comparto che convince di meno in questo Razer Phone è proprio quello fotografico. Si compone di un doppio sensore posteriore da 12+13 mp, che ci permette di effettuare uno zoom ottico 4x. Quello frontale è, invece, da 8 mp. Pur non realizzando foto insufficienti, la qualità generale è ben lontana dai vari top di gamma della concorrenza, specialmente con poca luce.

Comparto multimediale

Il fulcro dello smartphone è sicuramente l’esperienza di gioco che raggiunge vette altissime grazie all’ottimo hardware ed al display fluidissimo. Si tratta davvero di qualcosa di sensazionale, che soddisferà appieno anche i gamers più esigenti. Inoltre, il device è dotato di 2 speaker molto potenti che producono un audio cristallino. Dotato di sistema dolby Atmos, riesce a rendere il tutto altamente immersivo e coinvolgente.

Batteria e consumi

Altro punto di forza del Razer Phone è l’autonomia. È dotato, infatti, di una capiente batteria da 4000 mAh, capace di portarci a fine giornata anche con prolungate sessioni di gioco. Inoltre, la funzione Booster per i giochi ci permette di ottimizzare i consumi al meglio. Da non trascurare, infine, la ricarica rapida che svolge il proprio lavoro egregiamente.

Prezzo e conclusioni

Trattandosi di un top di gamma, il prezzo di circa 750 euro non stona troppo, soprattutto considerando l’enorme qualità che il telefono offre in ambito gaming.

Se sei un gamer, non puoi perderti Razer Phone ma se vuoi comunque dare un occhio ad altri smartphone iper tecnologici, quello che devi fare è andare su Yeppon.it!

Razer Phone: pro

  • Hardware al top
  • Ottimo display
  • Audio potente
  • Grande autonomia

Razer Phone: contro

  • Manca il jack audio
  • Fotocamera sotto la media
  • Scocca un po’ pesante
Summary
Review Date
Reviewed Item
Razer Phone
Author Rating
41star1star1star1stargray