Home » Recensione Garmin Vivosmart HR+: tanta qualità e funzioni personalizzabili
Recensioni Recensioni Smartwatch

Recensione Garmin Vivosmart HR+: tanta qualità e funzioni personalizzabili

A metà strada fra lo smartwatch e la smartband si colloca questo Garmin Vivosmart HR+, un prodotto decisamente completo e altamente personalizzabile. Si tratta di un device molto solido e costruito con cura, per quanto non brilli dal punto di vista estetico. Il design, infatti, risulta un po’ anonimo e anche la scelta cromatica è abbastanza limitata: abbiamo a disposizione solo il nero, il blu ed il viola. A livello di funzionalità è, però, davvero efficiente, molto preciso nelle rilevazioni e, fattore non da poco, dotato del GPS, grazie al quale è possibile anche tracciare i propri percorsi. Molto buona l’autonomia e sempre ben leggibile il display. A coronare il tutto, è l’ottima piattaforma di Garmin, capace di ordinare e confrontare al meglio i dati raccolti dal device. In più, ci permette di personalizzare al massimo i nostri allenamenti.

Design e costruzione

Croce e delizia del Garmin Vivosmart HR+ è proprio questo aspetto. Da un lato, infatti, abbiamo un dispositivo solido e realizzato con buoni materiali, la plastica del cinturino è molto morbida ed al polso risulta confortevole. Purtroppo, però, non possiamo dire che sia proprio elegante a livello di design. Semmai, appare un po’ goffo e, soprattutto, eccessivamente spesso. Se il peso di 31 grammi non è per niente male, infatti, lo spessore potrebbe risultare problematico in termini di vestibilità e comodità di utilizzo.

LEGGI ANCHE: Recensione Garmin Vivosmart 3: smartwatch completo e dalla notevole autonomia

Display e risoluzione

Ci è piaciuto molto il display touch, in particolare per l’ottima visibilità che lo caratterizza. Si tratta di uno schermo LCD monocromatico con risoluzione 160×68. Non è retroilluminato di base ma, potremo attivare la funzione qualora necessario. Molto preciso e responsivo al tocco del dito, il display mostra informazioni decisamente ben organizzate e facili da recepire. Insomma, niente da dire sullo schermo del Garmin Vivosmart HR+ che, pur senza una risoluzione troppo elevata, soddisfa la fondamentale esigenza di essere ben leggibile.

Funzioni principali

Tutto ciò di cui uno sportivo può aver bisogno è presente in questo smartwatch. Ci sono tante attività da selezionare, è possibile personalizzare i propri allenamenti ed i dati rilevati sono precisi. Oltre alla funzione base di orologio, infatti, il Garmin Vivosmart HR+ può tracciare i percorsi tramite il GPS, rilevare il dislivello grazie all’altimetro, indicare il numero di passi fatti, i chilometri percorsi e le calorie bruciate. Inoltre, grazie al sensore integrato per il battito cardiaco, monitorare il nostro cuore senza interruzioni, sia durante l’attività che a riposo. Tutte le informazioni raccolte sono molto preciso, discorso che vale anche per il monitoraggio del sonno, veramente molto affidabile.

Connettività

Una volta connesso il dispositivo al nostro smartphone tramite Bluetooth, si aprirà un universo di ulteriori funzionalità. Potremo usarlo, infatti, per leggere le notifiche arrivate sul telefono e controllare le nostre playlist. Ma, elemento ancora più interessante, utilizzare i dati raccolti tramite la potente piattaforma Garmin Connect. Si tratta, infatti, di uno strumento ampio e articolato che ci regala tante possibilità. Sincronizzando i dati rilevati dal device, possiamo creare uno storico delle nostre performance e osservare la curva dei progressi fatti. Potremo anche confrontare le nostre prestazioni con quelle di altri utenti e ricevere consigli. In più, utilizzando la piattaforma via browser, potremo cambiare le impostazioni dello smartwatch e organizzare gli allenamenti a nostro piacimento, scegliendo fra le varie tipologie disponibili.

Batteria e consumi

A livello di autonomia, non ci possiamo certo lamentare. Molto dipende da come lo si usa ma, in generale, i risultati sono più che soddisfacenti. Concretamente, si parla di 5 o 6 giorni di utilizzo senza GPS che possono scendere a 2/3 tenendolo sempre in funzione.

Prezzo e conclusioni

Pur non essendo un modello recentissimo, il Garmin Vivosmart HR+ rimane fra i più completi e affidabili. Il prezzo di vendita è molto calato rispetto all’uscita e si assesta ora intorno ai 150 euro. Quindi, un buon affare.

Scopri subito tutti gli smartwatch su www.yeppon.it!

Garmin Vivosmart HR+: pro

  • Materiali di buona qualità
  • Display ben leggibile
  • Monitoraggio preciso
  • Buona autonomia

Garmin Vivosmart HR+: contro

  • Design un po’ grossolano
  • Spessore eccessivo