Home » Samsung lancia uno spot contro Apple e l’iPhone X – VIDEO
Confronti Confronti Smartphone

Samsung lancia uno spot contro Apple e l’iPhone X – VIDEO

La strategia di Samsung per vendere più smartphone è quella di affossare Apple e l’ultimo top di gamma?

Samsung versus Apple: ritorna la “guerra” a colpi di spot pubblicitari!

L’azienda sudcorena, forse timorosa per il successo mediatico (e di vendite) per il nuovo iPhone X della Apple, scende ufficialmente in campo per contrastare l’eterna rivale con uno spot davvero unico, dove sottolinea l’avanguardia dei propri dispositivi rispetto agli iPhone.

L’iPhone X, infatti, a discapito delle prime previsioni date dagli analisti, è lo smartphone più venduto (e desiderato del momento) e, numeri alla mano, entro dicembre 2017 dovrebbe portare ad Apple  grossi guadagni per affermarsi ancora una volta l’azienda leader nel vasto e competitivo settore del mobile.

LEGGI: Guarda le offerte Yeppon per il nuovo Microsoft Surface Pro

Lo spot lanciato da Samsung evidenzia come nel corso degli anni il Galaxy sia sempre stato una spanna sopra i melafonini del momento.

Si inizia dal 2007 con il lancio del primo iPhone per poi giungere al 2013 mostrando un iPhone 3GS con uno storage limitatissimo e l’impossibilità di espandere la memoria, caratteristiche già presente nei dispositivi della serie Galaxy.

Il “confronto” tra gli smartphone dell’epoca continua nel 2013, quando Samsung già offriva ai propri clienti un un pennino per annotare velocemente ciò che il proprio cliente desidera, a discapito del melafonino dell’epoca che era molto più lento.

Si giunge al 2016 dove i due protagonisti dello spot cadono in acqua: lo smartphone sudcoreano essendo impermeabile continua a funzionare regolarmente, mentre l’iPhone viene messo nel riso nel tentativo di recuperarlo.

L’iPhone 7 e l’addio al jack audio: lo spot mostra quanto sia fastidioso ascoltare la musica tramite cuffie con l’utilizzo di un adattatore.  mostrato quanto risulti scomodo ricaricare il dispositivo ed ascoltare l’audio dalle cuffie con la necessità di un adattatore.

LEGGI: Acquista il nuovo Galaxy Note 8 e accessori su Yeppon!

Il finale dello spot: il protagonista, ormai grande, “archivia” l’iPhone per lasciare posto al nuovo  Galaxy Note 8 e guarda con compassione, per strada,  i ragazzi in fila all’Apple Store per acquistare l’iPhone X.

E’ vero che molte funzioni sono state lanciate da Samsung prima ancora di Apple con i propri iPhone, ma è anche vero che se in tutto il mondo si creano lunghissime file al debutto di un nuovo melafonino e Samsung crea uno spot del genere, in fondo questo “iPhone” tanto orrendo non è. O no?

Cosa ne pensate?