Home » Smartphone Android i migliori del 2016 rispetto alla fotocamera
Android Classifiche

Smartphone Android i migliori del 2016 rispetto alla fotocamera

Con l’estate ormai alle spalle, è tempo di cominciare a fare i primi bilanci dell’anno in corso. Quali sono i migliori smartphone Android presenti sul mercato nel 2016 rispetto alla qualità complessiva della loro macchina fotografica? In altre parole andiamo a vedere quali sono i migliori camera phone disponibili sul mercato, per chi ha bisogno di scattare foto di qualità semi-professionale sul proprio device portatile, o per chi ha una folle passione per i selfie. Anche se alcuni fotografi di professione ancora si scandalizzano, bisogna ammettere che oggi si vedono cellulari con sensori che fino a qualche tempo fa si trovavano solo sulle reflex. Oggi con uno smartphone si può scattare in modalità macro ed avere foto ricche di dettagli, registrare video 4K o magari in modalità slow-motion e time-lapse. Certo, ai cellulari mancano (e forse mancherà sempre) un sacco di cose rispetto ad una DSLR: le ottiche intercambiabili, i comandi, la maneggevolezza, i sensori, la possibilità di aggiungere supporti.

La classifica dei migliori camera phone Android del 2016

Prima di procedere dobbiamo specificare che la nostra classifica è tarata sulla qualità effettiva dell’immagine finale scattata dai singoli smartphone. Tuttavia ci sono altri importanti fattori da prendere in considerazione, dalle performance della fotocamera in base alla luce, ai fattori legati all’usabilità e alla praticità. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di elencare i device in ordine sparso, senza stilare una vera e propria classifica.

Huawei P9

p9-camera

Per chi punta tutto sulla qualità complessiva delle immagini, il P9 offre il massimo. Grazie alla doppia ottica con ingegneria Leica, gli scatti sono dettagliati ed equilibrati, con un’ottima resa del colore. A livello di usabilità, la fotocamera ha una Modalità Automatica dove sono a disposizione cinque pulsanti virtuali per regolare singoli settaggi (attivazione del dual-flash LED; modalità ‘cheese’; switch tra fotocamera posteriore e anteriore; filtri). Per chi vuole di più invece è possibile scattare in formato RAW nella modalità PRO.
In entrambi i casi, subito dopo aver scattato, se vi accorgete che qualcosa non va a livello di nitidezza e di leggibilità dell’immagine, potete utilizzare la funzione di messa a fuoco post.

–> Huawei P9 Mystic Silver è disponibile a 510.99 euro nel negozio Yeppon!

Samsung Galaxy S7

galaxy-s7-camera

Nei primi mesi dell’anno, prima dell’arrivo di Huawei P9, il Galaxy S7 era forse il miglior camera phone sul mercato. Foto luminose e ricche di dettagli, grazie alla nuova tecnologia dual-pixel, che consente di scattare anche in ambienti non troppo illuminati. Il sensore è da 12 megapixel, contro i 16 megapixel del Samsung Galaxy S6, ma non si tratta di un passo indietro. La scelta va proprio in direzione di acquisire maggiore luce in fase di scatto. Un sensore da 16 megapixel infatti produce maggiore rumore. Invece nell’S7 Samsung ha aumentato l’apertura a f 1.7 e optato per ottiche più sensibili alla luce.

–> Scopri l’offerta esclusiva sul negozio di Yeppon, Samsung Galaxy S7 Oro 32 GB a 588.99 euro!

Sony Xperia XZ

xperiazx-camera

Appena presentato a Berlino all’IFA 2016, lo smartphone realizzato nella nuova lega metallica denominata Alkaleido, che farà parlare di sé per la nuova tecnologia della fotocamera. Fotocamera posteriore da 23 megapixel ed anteriore da 13 megapixel, per immagini luminose e naturali.

Motorola Moto Z e Moto Z Force

moto-z-camera

Vi abbiamo già parlato su queste pagine dei nuovi smartphone Motorola in arrivo. Moto Z sfoggia una fotocamera con sensore da 13 megapixel (fotocamera frontale da 5 megapixel), Moto Z Force invece un’enorme sensore da 21 megapixel per foto impressionanti. Apertura f/1.8, autofocus a rilevamento di fase, stabilizzazione ottica, flash dual-LED e registrazione video 4K rendono Moto Z Force uno dei concorrenti più agguerriti sul mercato, sicuramente tra nella Top 5 a livello di prestazioni offete.

Nexus 6P e Nexus 5X

nexus6p-camera

I due smartphone di punta Nexus 6P e Nexus 5X lanciati da Google rappresentano un’ottima scelta in ambito fotografia smartphone Android. Entrambi i dispositivi hanno ottiche con un’apertura f/2.0 e montano un sensore da 12.3 megapixel, ma cambia il concetto stesso di pixel, che diventano più grandi, pixel da 1.55μm. Pixel più grandi lasciano entrare più luce, accorciando i tempi di scatto, con il risultato che si hanno immagini più pulite e colori caldi.
Considerando la potenza di Android 7, la batteria da 3450mAh, gli 8 megapixel della fotocamera frontale, l’opzione offerta dai gioiellini di Google è sicuramente da tenere in considerazione.

–>Scopri l’eccezionale offerta (38% di sconto sul prezzo inziale) di Yeppon su Huawei Nexus 6P Smartphone 32Gb Grigio in vendita a 416.99 euro!

 

HTC 10

htc10-camera

HTC 10 ha un telaio interamente in metallo, un display da 5.2 pollici Quad HD a 565 ppi, 4 GB di RAM. Caratteristiche che già da sole lo rendono unico. Se ci mettiamo la tecnologia di stabilizzazione ottica (OIS) per entrambe le fotocamere, posteriore (12 megapixel) e anteriore (5 megapixel), allora capirete perché HTC 10 è in questa classifica.
HTC 10 ha un’apertura f/1.8 e sfrutta la stessa tecnologia dei Google Nexus 6P e 5X, cioè gli Ultrapixel da 1,55μm.

LG G5 e LG V10

lg5-camera

Design in metallo unibody, batteria rimovibile e possibilità di espansione dello smartphone con l’aggiunta di moduli esterni, come un’impugnatura della fotocamera ed altri accessori speciali. Doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel e apertura f/1.8, fotocamera frontale da 8 megapixel.
La fotocamera posteriore del V10 riporta le stesse specifiche tecniche, ma aggiunge un’interessante funzionalità di controllo manuale durante la registrazione video e in postproduzione consente editing per immagini e video.

 

–> LG G5 H850 32Gb 4G in offerta su Yeppon a 433.99 euro (-38%)!

Tags