Home » Recensione Sony Xperia XZ Premium: top di gamma dal design raffinato
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Sony Xperia XZ Premium: top di gamma dal design raffinato

Sony Xperia XZ Premium

La gamma degli Xperia XZ si arricchisce con un modello dall’aspetto molto curato e dalle prestazioni senza paragoni. L’appellativo di Premium non è stato scelto a casa da Sony e mette in chiaro fin da subito che abbiamo di fronte un device di qualità superiore alla media.

Anche l’occhio vuole la sua parte e il design di Sony Xperia XZ Premium non lo delude di certo. In aggiunta, non manca la tecnologia all’interno di questo smartphone che può vantare un’incredibile display 4K e una fotocamera decisamente performante.

Il comparto hardware in grande spolvero parla da solo. Abbiamo, infatti, l’ottimo processore Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540. Ai 4 Gb della memoria RAM, si affianca quella interna da 64 Gb, naturalmente espandibile tramite l’aggiunta di una scheda micro sd.

Design e costruzione

Aspetto chiave di questo modello è il design, curatissimo nei dettagli e accattivante. I materiali sono davvero pregiati e vanno a giustificare in pieno il nome del dispositivo. In vetro è realizzata la parte posteriore, così come quella frontale. Ma la caratteristica per cui è da considerarsi unico è il trattamento a specchio che lo rende riflettente. Certo, trattiene molto le impronte ma, esteticamente, appare proprio bello. I 2 lati sono, invece, in plastica mentre sopra e sotto è realizzato in metallo. È, inoltre, dotato della certificazione IP68 che ne garantisce la resistenza a schizzi e polvere.

Sony, anche con questo modello, sceglie di mantenere, sopra e sotto lo schermo, delle cornici molto spesse. Oltre a un discorso di dimensioni maggiori, la direzione presa è in controtendenza rispetto agli altri produttori che stanno riducendo sempre di più le cornici e ingrandendo il display. Non che sia un difetto, ma ci teniamo a sottolineare la peculiarità di una scelta che rappresenta una voce fuori dal coro nel 2017. Forse anche per questo, il peso non è fra i più contenuti: parliamo di 195 grammi. Buono, invece, lo spessore di 7,9 mm.

Display

Lo schermo è qualcosa di incredibile. Si tratta di un pannello IPS da 5,5 pollici con una mostruosa risoluzione 4K. Questo lo rende adatto alla visione di contenuti specifici che, al momento, non sono ancora così diffusi, ma lo saranno presto. In attesa di beneficiare appieno di tale tecnologia, ci godiamo comunque un display definito, con colori realistici e una luminosità molto alta. Insomma, uno dei migliori in circolazione.

LEGGI ANCHE: Recensione Sony Xperia XZs, smartphone con ottima fotocamera

Software

Monta di fabbrica la versione di Android 7.1.1 Nougat ma è già stato aggiornato alla successiva Oreo. Il sistema operativo, in generale, è veloce, fluido e responsivo. È anche molto lineare, con poche personalizzazioni aggiunte da Sony all’interfaccia Android stock. Da notare sono i suoni di sistema veramente belli: parliamo, ad esempio, del click che si sente premendo il tasto d’accensione o alzando il volume. Da notare, infine, l’interessante Lifelog, una funzionalità speciale che ci permette di tenere traccia di tutte le attività svolte durante la giornata col telefono, molto utile per analizzare i consumi e ottimizzare l’autonomia.

Fotocamera

Altro elemento di spicco di Sony Xperia XZ Premium è il comparto fotografico, grazie ai 2 sensori Sony con apertura f/2.0: il posteriore da 19 Mp ed il frontale da 13. Foto e video in 4K sono di grande qualità. Quest’ultimi, poi, possono beneficiare dello stabilizzatore digitale d’immagine che funziona benissimo. Notevoli anche i video in slow motion a 960 frame al secondo. Soltanto quando cala la luce si ha qualche problema a realizzare foto nitide ma per il resto la fotocamera ci regala grandi emozioni.

Comparto audio e gaming

Molto buona la qualità del suono, pulito e definito su tutte le frequenze. Unica pecca è che è un po’ basso, nonostante i 2 speaker posti sulle cornici dello schermo.

Esaltante nel gaming grazie all’hardware potente, questo smartphone non perde un frame anche in situazioni di gioco concitate. E in più, scalda pochissimo.

Batteria e consumi

Non male la batteria da 3230 mAh che garantisce una giornata piena di utilizzo. Certo, in questo comparto, molti telefoni della concorrenza fanno meglio.

Prezzo e conclusioni

In vendita a 769 euro, è possibile però trovarlo a qualcosa di meno. Si tratta comunque di un top di gamma di tutto rispetto e quindi, per quanto alto, ci può stare un prezzo del genere.

Dai un’occhiata alle nostre offerte per il Sony Xperia XZ Premium!

Pro

  • Design curatissimo ed elegante
  • Hardware di ultima generazione
  • Incredibile display 4K
  • Fotocamera più che soddisfacente

Contro

  • Dimensioni un po’ troppo generose
  • Più pesante degli altri concorrenti
  • Audio un po’ basso
Summary
Review Date
Reviewed Item
Sony Xperia XZ Premium
Author Rating
41star1star1star1stargray