Home » WhatsApp, attivare la funzione per scrivere in grassetto, corsivo o barrato
Curiosità Guide

WhatsApp, attivare la funzione per scrivere in grassetto, corsivo o barrato

Non tutti sanno che è possibile applicare il grassetto, il corsivo e il barrato al testo dei messaggi di WhatsApp tramite un “trucco”.

WhatsApp ha lanciato non pochi aggiornamenti negli ultimi mesi, e non tutti gli utenti della celebre app di instant-messaging hanno colto alcune delle nuove funzioni.

Un esempio? Fino a qualche settimana fa per arricchire le chat di WhatsApp scrivendo i propri messaggi in grassetto, corsivo o barrato bisognava utilizzare tre caratteri speciali, oggi basta un semplice clic per ottenere l’effetto desiderato.

Il procedimento da seguire era il seguente:

  • *Yeppon* = usando gli asterischi otterrete il grassetto, Yeppon
  • _Yeppon_ = usando l’underscore otterrete il corsivo Yeppon
  • ~Yeppon~ = usando il tilde otterrete il barrato  Yeppon

Con gli ultimi aggiornamenti, per fortuna, le cose cambiano e diventano più pratiche e veloci. Infatti, prima di inviare un messaggio bisogna tenere premuto per qualche secondo il testo da inviare fino a quando non appare la stringa nera che ci permettere di accedere ad alcune funzioni (FOTO)

LEGGI: Appassionato di foto? Canon Eos 70d in offerta su Yeppon.it

Dal nuovo menu bisogna poi cliccare su BIU e scegliere lo stile da applicare al messaggio da inviate tra grassetto, corsivo, barrato e la nuova opzione monospazio. (FOTO)

LEGGI ANCHE: Notebook di ultima generazione a prezzi imbattibili. Dove? Su Yeppon!

LE TRE NUOVE FEATURES DI WHATSAPP: FILTRI PER FOTO, ALBUM E RISPOSTA RAPIDA

WhatsApp nel suo ultimo aggiornamento (versione numero 2.17.30) ha introdotto tre importanti novità: la creazione di album, il debutto dei filtri nelle foto e la risposta rapida ai messaggi nelle chat di gruppo.

Per accedere alla feature “Filtri per foto” bisogna selezionare il video, la foto o la GIF da inviare e poi scorrere il dito verso l’altro per accedere al menu dei filtri che al momento sono cinque: Pop, B & W, Cool, Chrome e Film.

Da oggi in poi ogni volta che condividiamo quattro o più immagini in una sola volta allo stesso utente, WhatsApp le raggruppa automaticamente in un album multimediale. Cliccando sulle immagini, verranno proposte in una presentazione compatta, a carosello.

Infine, l’ultima novità presentata in questo aggiornamento riguarda la possibilità di inviare risposte veloci ai messaggi nelle chat di gruppo: praticamente per rispondere ad un messaggio ora è sufficiente eseguire uno swipe a destra.

 

Guido Chierchia

Content editor, blogger, social media specialist