Home » WhatsApp, come trasformare una foto in Sticker
Consigli Curiosità Guide

WhatsApp, come trasformare una foto in Sticker

WhatsApp ha introdotto gli Sticker per le chat: ecco le due app da scaricare per trasformare un proprio scatto in un divertente “adesivo” da inviare agli amici.

Come già annunciato su questo blog, a partite dal 25 ottobre 2018 sono disponibili su WhatsApp,  sia per i dispositivi con sistema operativo iOS che Android, 12 pacchetti preinstallati per gli Adesivi.

Per chi non fosse pratico delle funzione Sticker, una volta caricata una foto all’interno di una chat singola o di gruppo, in alto a destra appare un menù dove è possibile tagliare la foto, aggiungere un testo, disegnare e, appunto, inserire un adesivo cliccando sull’icona di un Emoji sorridente.

Con  questo nuovo update, ora, sarà possibile inserire nuovi Adesivi divisi in 12 pacchetti da scaricare gratuitamente (VEDI FOTO IN BASSO).

LEGGI ANCHE: TV A META’ PREZZO! SCONTI DAL 20 AL 50% SU UNA SELEZIONE DI MODELLI TV!

Come trasformare una propria foto in Sticker

Esistono ora due applicazioni gratuite, una disponibile per i dispositivi con iOS e l’altra con Android, che permettono di trasformare una foto in un divertente Sticker da inviare in chat ai propri amici.

La prima applicazione si chiama Sticker Studio – Sticker Maker for WhatsApp, è disponibile su Google Play Store e permette in pochi clic di trasformare qualsiasi scatto presente sul vostro smartphone e tablet in un Adesivo (con la possibilità di tagliare la foto o personalizzare lo sfondo).

Per scaricare l’applicazione Sticker Studio – Sticker Maker for WhatsApp per Android clicca qui.

La seconda app, disponibile per iPhone e iPad , si chiama Sticker Maker Studio che permette di “trasformare” le vostre foto presenti nella Galleria in Sticker nel formato PNG.

Per scaricare l’applicazione Sticker Maker Studio per Android clicca qui.