Home » WhatsApp e il bug che potrebbe prosciugare i vostri Giga
Consigli Curiosità Guide

WhatsApp e il bug che potrebbe prosciugare i vostri Giga

 

Scovato un bug nel backup dell’applicazione WhatsApp che potrebbe prosciugare il traffico dati: ecco cosa bisogna sapere.

Allarme WhatsApp per un bug!

E’ stato segnalato, infatti, un bug fastidioso all’interno del sistema di backup delle chat e dei contenuti multimediali di WhatsApp, la app di istant-messagging  più usata al mondo.

La nuova funzione che permette di fare il backup delle chat, delle foto e dei video condivisi all’interno dell’applicazione contiene un bug che causa un consumo eccessivo del traffico dati. Proprio per queste ragioni si consiglia di usare questo servizio di backup sotto rete Wi-Fi, proprio per non andare a prosciugare il traffico dati previsto dal proprio piano tariffario.

Negli ultimi giorni sono aumentate le segnalazioni di utenti della app che improvvisamente si son trovati senza più nemmeno un giga di traffico internet perchè consumato in toto da WhatsApp.

LEGGI: Vorresti risparmiare acquistando degli oggetti usati, ma di ottima qualità? Scopri le migliori offerte su Yeppon!

Il motivo di questo spiacevole inconveniente, come segnalato infatti da alcuni utenti Android e iOS, sarebbe relativo al backup delle conversazioni che non avverrebbe limitatamente ai file più recenti, ma ogni volta i dati inviati ai server cloud partirebbero dall’inizio dello storico delle conversazioni, ogni volta da capo. Il

Al momento da WhatsApp non è stato rilasciato nulla di ufficiale che possa porre rimedio a questo problema. Cosa è possibile fare?

Bisogna assolutamente settare all’interno dell’app la possibilità di backup in modo manuale oppure realizzare il salvataggio automatico solo sotto copertura Wi-Fi.  Queste ultime opzioni sono raggiungibili all’interno della app nella sezione Impostazioni -> chat -> Backup delle chat.