Home » WhatsApp inserisce una nuova funzione per combattere i tradimenti
Android Consigli Curiosità News Novità Smartphone

WhatsApp inserisce una nuova funzione per combattere i tradimenti

E’ già polemica sul web per la nuova funzione sperimentata da WhatsApp nella versione beta che permette di mostrare agli utenti la propria localizzazione. Ecco come funziona

La fiducia nei rapporti di amicizia o di amore oggi corre anche sui social. E’ in fase di sperimentazione una nuova funzione di Whatsapp che potrebbe creare qualche problema agli utenti che hanno una propensione al tradimento e/o semplicemente alle bugie.

La feature, salvo cambiamenti dell’ultima ora,  si chiama “Live Location Tracking” e permette agli utenti di mostrare nello status agli altri contatti la propria posizione geografica per qualche minuto o costantemente.

Lo scopo principale di questa nuova funzione è quello di facilitare gli incontri tra gli amici e per i genitori ansiosi che possono finalmente controllare i propri figli. Ma la novità non fa impazzire certamente le coppie, soprattutto chi ha un partner un tantino geloso.

Infatti sui social è già polemica dove la nuova feature è stata considerata “Un effetto collaterale” per le coppie. L’unico vantaggio? I partner ora possono monitorarsi a vicenda e diminuire, quindi, le possibilità di tradimento.

LEGGI: A caccia di promozioni? iPhone 6s 128Gb Silver scontato del 24% su Yeppon!

Come funziona “Live Location Tracking” su WhatsApp?

Il live location tracking è un sistema di tracciamento che permette di sapere dove si trovano gli altri utenti WhatsApp tramite la geolocalizzazione (da non confondere con la feature già present “invio posizione”)

In pratica, un utente potrà attivare la tracciabilità della posizione dal vivo attraverso le impostazioni WhatsApp. Si potrà scegliere per quanto tempo condividere la posizione (1 minuto, 5 minuti, per sempre, ecc.) e un gruppo di utenti che potranno vederla sul profilo.

LEGGI ANCHE: Appassionato di foto? Canon EOS 6d Body in offerta su Yeppon!

Sembra che gli sviluppatori di WhatsApp mirino di più a fare utilizzare questa funzione per il mondo del business come meeting di lavoro o quando si è in trasferta lavorativa. Dopo le numerore critiche ricevute, WhatsApp ha specificato in una nota che ogni utente potrà attivare o meno la funzione di geolocalizzazione anche per brevi periodi.