Home » WhatsApp lancia la funzione “Stato” che dura 24 ore. Ecco di cosa si tratta
Android

WhatsApp lancia la funzione “Stato” che dura 24 ore. Ecco di cosa si tratta

Le ultime novità in arrivo sull’app di messaggistica più usata al mondo: la funzione “Stato” e il tasto “Revoke” per annullare un messaggio inviato.

L’ultimo aggiornamento di WhatsApp presenta una nuova funzione chiamata “Stato”. Dopo Instagram e Facebook, il creatore della celebre app di messaggistica Menlo Park lancia un servizio “copiato” da Snapchat.

Si legge nella nota ufficiale che la nuova funzione è stata pensata per festeggiare alla grande l’ottavo anniversario di Whatsapp. Come già succede ormai su Facebook e Instagram, sarà possibile inviare e ricevere aggiornamenti di stato, comprensivi di contenuti media, con le persone presenti nell’app di messaggistica.

Sarà possibile rispondere privatamente ai propri amici e controllare chi visualizza gli aggiornamenti di stato personali. Tutti gli “stati” pubblicati scompariranno dopo 24 ore.

LEGGI:  Acquista il Samsung Galaxy S7 a un prezzo davvero vantaggioso

WhatsApp Status

 

Inoltre, come accade per gli altri messaggi dell’app, è possibile attivare la funzione silenzioso quando si preferisce. Tutti i messaggi saranno protetti dalla crittografia end-to-end.

La funzione “Stato” di WhatsApp sarà in fase di rollout a partire da mercoledì prossimo dalle ore 18:00 e sarà presto disponibile per gli utenti con dispositivi con sistema operativo iOS, Android e Windows.

Ecco cosa ha dichiarato il CEO della celebre app: “Siamo entusiasti di annunciare che, in concomitanza con l’ottavo compleanno di WhatsApp il 24 febbraio, abbiamo reinventato la funzione dello stato. Da oggi infatti, inizieremo a distribuire un aggiornamento dello stato che ti permetterà di condividere immagini e video con i tuoi amici e contatti su WhatsApp in modo semplice e sicuro. Naturalmente, anche i tuoi aggiornamenti allo stato saranno protetti dalla crittografia end-to-end”.

LEGGI ANCHE: Scopri tutte le offerte Yeppon per Smartphone Huawei

Come sarà accolta dai milioni di utenti di tutto il mondo questa nuova funzione, ormai già presente sugli altri social?

Intanto la vera novità attesa dagli utenti è sicuramente l’arrivo del tasto “Revoke” già attiva nella versione beta di WhatsApp per IOS prima del lancio ufficiale nei prossimi mesi. Ma di cosa si tratta?

Grazie a questa funzione sarà possibile eliminare in maniera definitiva un messaggio non solo dal proprio cellulare, ma anche da quello di chi lo ha ricevuto.  Secondo alcune indiscrezioni, il destinatario riceverà comunque una notifica di avviso, ma non il contenuto del testo una volta che il messaggio sarà cancellato definitivamente.

 

Segui Yeppon ovunque