Home » WhatsApp sta per lanciare “revoke”, il tasto per cancellare i messaggi inviati
Curiosità Guide

WhatsApp sta per lanciare “revoke”, il tasto per cancellare i messaggi inviati

Dopo mesi di test, WhatsApp è pronta per il lancio del tasto “revoke”: 5 minuti di tempo per cancellare un messaggio inviato

Grandi novità in avvivo su WhatsApp, la celebre app di instant-messaging più scaricata e utilizzata al mondo. Fra qualche settimana dovrebbe arrivare (finalmente) il nuovo aggiornamento che introdurrà l’attesissimo tasto “Revoke“, cioè la possibilità di cancellare un messaggio inviato.

Secondo l’account Twitter WaBetaInfo, dopo un lungo periodo di test, il nuovo tasto è già disponibile nella versione beta per un numero ristretto di utenti, prima del lancio ufficiale.

“Revoke” permetterà di cancellare, “richiamare” o modificare un messaggio già inviato per sbaglio ad un utente entro 5 minuti e non più i 2 minuti annunciati in precedenza.

LEGGI: Con le nuove TV Ultra HD 4K e le TV ai LED, la televisione diventa intrattenimento allo stato puro. Scopri le offerte Yeppon!

La nuova funzione sarà attivata anche per la versione web di WhatsApp e coinvolgerà tutti i dispositivi Android, mentre i possessori di iPhone e i Pad dovranno attendere qualche settimana in più.

COME FUNZIONA IL TASTO “REVOKE” – Si apprende che Bisognerà tenere il dito premuto per qualche secondo sul messaggio appena inviato per errore affinchè si apra un nuovo menù dove alle voci classiche “preferiti” “salva” e “inoltra”, apparirà la nuova voce “Revoke”.

WhatsApp lancia il suo set Emoji: ecco cosa cambia

La nota app di messaggistica istantanea ha lanciato nella versione beta per Android il suo primo set di Emoji personalizzate, che debutteranno a breve con il nuovo aggiornamento ufficiale.

Cosa cambia? Le nuove Emoji presentano una nuova grafica, per molti assolutamente migliore di quella attuale. Notiamo che sono stati ridisegnati gli occhi, mentre il tratto dei lineamenti appare più marcato e presentano colori molto più vivaci.

Con il nuovo aggiornamento – per ora si parla solo di dispositivi Android ma sicuramente nelle settimane successive coinvolgerà anche i dispositivi iOS -prevede un restyling di tutte le emoji presenti nella libreria.

Insomma, per la prima volta WhatsApp non utilizzerà soltanto il set di default realizzato da Apple, a prescindere dall’utilizzo dell’app su iOS o su Android.

LEGGI: I Tablet Window e gli E-Reader più venduti su Yeppon

Niente paura per gli “afecionados” delle Emoji realizzate da Apple: dalla tastiera di iOS, infatti, visualizzeremo sempre le faccine di Apple che cambieranno “aspetto” una volta che il messaggio sarà inviato.

 

 

 

 

Guido Chierchia

Content editor, blogger, social media specialist