Home » Recensione Wiko Jerry: supereconomico e con scocca removibile
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Wiko Jerry: supereconomico e con scocca removibile

Wiko Jerry

Andando a recensire un telefono come Wiko Jerry, diventa d’obbligo una premessa. Trattandosi di un modello supereconomico, scendere a compromessi in termini di prestazioni è inevitabile. Non troveremo qui una fotocamera che assicura scatti sensazionali né, tantomeno, un display di grande qualità. Vale lo stesso per l’autonomia limitata che ci costringerà spesso ad una ricarica a metà giornata. Di contro, però, abbiamo un prezzo veramente contenuto e, a fronte di un esborso del genere, molti di questi difetti si ridimensionano. In più, il telefono ha nella parte estetica una marcia in più rispetto alla concorrenza perché può contare su una scocca in metallo davvero elegante.

L’hardware rispecchia perfettamente la strategia commerciale scelta da Wiko. Abbiamo, infatti un processore Quad-core a 1.3 GHz ed una GPU Mali di fascia bassa che però non si comportano malissimo. Semmai, il vero problema è la dotazione di ram a bordo che ammonta ad 1 solo Gb, davvero troppo poco per gestire i processi più comuni con facilità. Lo spazio di archiviazione è di 8 Gb, pochi ma per fortuna espandibili.

Design e costruzione

La componente che più impressiona del Wiko Jerry è la solidità della scocca ed il design molto curato. Realizzata in alluminio, inoltre, ha la prerogativa si essere removibile, dando accesso alla batteria che si può sostituire. In più, all’interno, trovano posto gli alloggiamenti per le schede SIM e SD. Certo, i bordi del display sono eccessivamente ampi ed il peso complessivo pare eccessivo ma, nel complesso, non ci si può lamentare.

Il Wiko Jerry è sprovvisto di sensore per le impronte digitali, aspetto abbastanza normale in questa fascia di prezzo. In alto trova posto l’ingresso USB ed il jack audio mentre, a destra, abbiamo il pulsante d’accensione ed il bilanciere del volume. Sul retro, infine, è stato posizionato lo speaker e la fotocamera con il led flash.

LEGGI ANCHE: Recensione Wiko Fever: device completo e di successo

Display

Non è lecito aspettarsi molto da un display da 5 pollici con risoluzione 480×854. La definizione non è certo la qualità principale del pannello che, comunque, è dotato di una notevole luminosità ed una discreta reattività nell’adattarla ai cambiamenti di luce.

Software

Rispetto ad altri telefoni di Wiko, qui la personalizzazione del software è minore. Non c’è il supporto alle gesture e nemmeno la famosa Smart Left Page. La casa francese, però, ha svolto un bel lavoro di ottimizzazione generale del sistema operativo Android al punto che, nonostante un hardware poco brillante, il tutto risulta molto fluido. L’apertura delle app è veloce e di rado si assiste a lag e rallentamenti, fattori questi che rendono l’esperienza d’uso piacevole.

Fotocamera

Lato fotocamera, purtroppo, non ci sono molti commenti positivi da esprimere. Del resto, stiamo parlando di un device che costa meno di 100 euro e dal quale non è possibile aspettarsi miracoli. In più, la risoluzione dei sensori è davvero bassa: 5 Gb per il posteriore e 2 per il frontale. In aggiunta, sono presenti anche dei problemi abbastanza seri di messa a fuoco. Nel complesso, non si tratta di una fotocamera capace di regalare scatti sufficienti.

Comparto audio e gaming

La parte audio ci ha stupiti positivamente, soprattutto per via del volume molto alto. Peccato che lo speaker sia posto sul retro e venga attutito quando il telefono poggia sopra un piano.

Wiko Jerry non è uno smartphone per il gaming e a dimostrarlo è un comparto hardware poco performante. In più, un solo Gb di ram rende i caricamenti davvero troppo lunghi.

Batteria e consumi

La batteria è da 2000 mAh che sono veramente pochi. Sarà difficile arrivare a fine giornata senza ricaricare ma va detto che, essendo estraibile, si può sostituire in caso di malfunzionamento.

Prezzo e conclusioni

Con un prezzo di 80 euro circa, molto dei difetti di Wiko Jerry si vanno stemperando. Ideale per chi vuole spendere poco, lo smartphone regala prestazioni commisurate al costo.

Scopri le offerte per Wiko Jerry e altri prodotti Wiko su Yeppon.it

Wiko Jerry: pro

  • Scocca in alluminio removibile
  • Display luminoso
  • Software ben ottimizzato
  • Il volume non manca

Wiko Jerry: contro

  • Risoluzione del display molto bassa
  • Fotocamera insufficiente
  • Autonomia deludente

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Wiko Jerry
Author Rating
41star1star1star1stargray