Home » Recensione Wiko Lenny 4: best-buy sotto i 100 euro
Recensioni Recensioni Smartphone

Recensione Wiko Lenny 4: best-buy sotto i 100 euro

wiko lenny 4

Lo smartphone di cui vi parliamo oggi costa meno di 100 euro ed è uno dei più economici in assoluto della casa francese Wiko. Già dal prezzo si capisce come si tratti di un device inadatto agli smanettoni, agli utenti che chiedono il massimo al proprio telefono. Non per questo siamo di fronte ad un prodotto privo di caratteristiche interessanti. Le più evidenti sono la qualità costruttiva ed il design, grazie all’intrigante scelta dei colori ed alla cover in metallo. Certo, con uno smartphone del genere dovremo essere ben predisposti al compromesso, specialmente per ciò che riguarda le prestazioni.

Il processore non è per niente male ed è presenta anche in modelli più costosi di Wiko. Parliamo del Cortex A7 quad-core. La GPU Mali 400 MP2, invece, è di qualità nettamente inferiore. Lo spazio per archiviare dati ammonta a 16 Gb ma si può espandere con una scheda SD. Purtroppo, la memoria ram è molto limitata e rappresenta il collo di bottiglia di tutto il sistema: abbiamo, infatti un solo Gb. Come quasi tutti i modelli Wiko, anche il Lenny 4 è dual sim.

Design e costruzione

Lo smartphone non è particolarmente compatto e nemmeno troppo leggero: ha uno spessore di 10,5 mm ed un peso di 170 grammi. Ciò nonostante, le forme sono carine e ben curate, ampia e intrigante la scelta delle colorazioni. La scocca posteriore è realizzata parzialmente in metallo e si rimuove per mettere in vista la batteria, anch’essa sostituibile. All’interno troviamo i vani per le schede SIM e quello per la SD aggiuntiva.

Sul retro del device, trova posto la fotocamera principale da 8 Mp con a fianco il flash. Poco più sotto, è posizionato lo speaker. Il lato sinistro della scocca è pulito mentre a destra abbiamo i pulsanti per regolare il volume e accendere/spegnere il telefono. La porta USB è collocata in alto, così come il jack audio da 3,5 mm.

Display

Il display non ci è dispiaciuto. È chiaro, siamo ben distanti dai pannelli ad elevata risoluzione di ultima generazione ma, comunque, la qualità dell’immagine è discreta. Si tratta di uno schermo IPS da 5 pollici dotato di risoluzione HD il cui unico vero problema è la luminosità automatica scarsamente reattiva di fronte ai cambiamenti di luce.

Software

La componente software dei telefoni Wiko non è mai troppo curata e, anche in questo caso, l’interfaccia grafica presenta un aspetto quasi identico a quello di Android Nougat versione stock. Davvero poche sono le implementazioni e le ottimizzazioni introdotte dalla casa francese al sistema operativo di Google. Il principale giovamento derivante da questa caratteristica è la buona responsività nell’apertura delle app ed in tutte le operazioni più comuni.

Fotocamera

Da questa fotocamera è lecito non aspettarsi troppo, del resto stiamo parlando di un prodotto che costa meno di 100 euro. E quindi ci approcciamo con cautela alla parte fotografica, consci di tale presupposto. Alla fine, il sensore principale da 8 Mp si comporta meglio del previsto e, pur non brillando per resa cromatica e precisione nella messa a fuoco, assicura scatti dignitosi. Valida anche la fotocamera frontale per i selfie.

Comparto audio e gaming

Il suono proveniente dallo speaker di Wiko Lenny 4 non è male, è dotato di un notevole volume anche se distorce un po’ alzando al massimo. Peccato solo per la posizione. Infatti, trovandosi sul retro, l’audio verrà attutito poggiando il telefono su una superficie piana.

Il gaming non è pane per i denti di questo device. La GPU è poco performante e non è aiutata dall’unico Gb di memoria ram. Insomma, è meglio usarlo per altri scopi.

Batteria e consumi

Un po’ deludente anche la batteria da 2500 mAh che, anche con utilizzo medio, non ci permette di arrivare a fine giornata senza ricaricare.

Prezzo e conclusioni

Molte delle perplessità emerse riguardo a Wiko Lenny 4 vengono spazzate via dal prezzo. A circa 90 euro è davvero impensabile pretendere di più da un telefono.

Wiko Lenny 4: pro

  • Design accattivante
  • Tante colorazioni disponibili
  • Processore buono
  • Rapporto qualità-prezzo

Wiko Lenny 4: contro

  • Un solo Gb di ram
  • Pesante e poco sottile
  • Suono attutito sopra superfici piane
  • Inadatto al gaming
Summary
Review Date
Reviewed Item
Wiko Lenny 4
Author Rating
41star1star1star1stargray